rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
social

Il Carnevale di Lecco: la tradizione di Re Resegone e Regina Grigna

Sappiamo che il 2021 non sarà come gli altri anni. Il Carnevale non si potrà festeggiare, ma vediamo insieme come si svolgeva la tradizionale festa di Carnevale di Lecco

Purtroppo sappiamo da tempo che il 2021 non sarà come gli altri anni. Il Carnevale non si potrà festeggiare, ma sarà comunque possibile divertirsi a casa con i propri bambini, preparando maschere e vestiti a tema.

Ma vediamo insieme come si svolgeva la tradizionale festa di Carnevale di Lecco

Il Carnevale di Lecco è un carnevale come tutti gli altri. Sfilate di carri allegorici, bambini travestiti in maschera, coriandoli, stelle filanti e tanta allegria.

A fare da sfondo, il lago con le sue acque limpide e le montagne. C'è il Monte Barro, il Magnodeno, il San Martino, e sopratutto la Grigna e il Resegone. Il Resegone famoso per la sua forma a sega, occupa un posto d’onore anche nelle pagine del Manzoni. È a queste ultime due che il carnevale di Lecco dedica, ogni anno, un posto speciale incoronando Re Resegone e Regina Grigna in una tradizione giunta ormai alla sua 136esima edizione.

Il Carnevale di Lecco, la tradizione

Accade ogni anno dal 1884 anche se, Regina Grigna in realtà è comparsa solo dalla metà del secolo scorso. Con un periodo di pausa dalla tradizione, dal 1996 ha ripreso vita questa divertente usanza che prevede la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco ai due regnanti.

Re Resegone, Regina Grigna e il gran Ciambellano ricevono le chiavi dal Municipio e poi le riconsegnano al termine delle celebrazioni in Piazza XX Settembre.

Nel periodo che precede la settimana dei festeggiamenti, Re Resegone, Regina Grigna e il Gran Ciambellano si vestono in pompa magna e fanno visita alle associazioni del paese e alle scuole dell'infanzia, portando una ventata di divertimento, musica e sorrisi per tutti. 

Il venerdì i regnanti si concedono una lunga passeggiata nei rioni della città di Lecco e poi, il sabato, chiudono la sfilata con uno spettacolo in Piazza Garibaldi a ritmo di musica e divertimento. Il culmine dei festeggiamenti ha luogo proprio il giorno di Carnevale nelle vie del centro dove, dopo essere arrivati a bordo di una carrozza trainata da cavalli, Re Resegone e Regina Grigna, sfilano e danno inizio al divertimento. 

Re Resegone e Regina Grigna vengono scelti tra tutte le persone che si candidano, con uno sguardo di particolare attenzione verso chi si è distinto in opere verso la vita sociale del paese. Una volta scelti i regnanti, una famosa sartoria del Rione San Giovanni di Lecco, cuce appositamente gli abiti per loro che, dopo averli indossati, saranno pronti per diventare regnanti di Lecco per tutto il periodo del Carnevalone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carnevale di Lecco: la tradizione di Re Resegone e Regina Grigna

LeccoToday è in caricamento