Lunedì, 18 Ottobre 2021
social

Avvistato misterioso raggio blu nello spazio dalla Stazione Spaziale Internazionale

È stato avvistato recentemente un brillante raggio blu somigliante ad una scarica elettrica. Non è ancora chiara l’origine di questo fenomeno inconsueto

È stato recentemente avvistato dalla Stazione Spaziale Internazionale sulla nostra atmosfera un misterioso raggio blu somigliante ad una scarica elettrica paragonabile ad un fulmine dalla durata di poche frazioni di secondo.

Facilmente osservabile e dalla forma conica, ciò che fa pensare che non si tratti appunto di un fulmine è il suo particolare colore blu, inoltre la direzione con la quale si è propagato, ad una distanza di oltre 50 chilometri, è opposta a quella di un classico fulmine. Come leggiamo su scienzenotizie.it, non è chiara l’origine di questo fenomeno alquanto inconsueto, anche se gli esperti pensano che possa essersi creato "con lo scontro di cariche elettriche positive nelle regioni superiori alle nuvole temporalesche della stratosfera con le cariche elettriche negative presenti al confine della nube e gli strati superiori dell’atmosfera".

La Stazione Spaziale Internazionale ha pubblicato una foto che ritrae il misterioso raggio sopra all’Oceano Pacifico. Intanto uno studio reso noto su Nature, realizzato da un team di scienziati guidati dall’esperto danese Torsten Neubert, ha riportato le osservazioni, compiute dall’osservatorio Asim, in cinque diversi lampi di luce blu individuati da terra e del suggestivo getto blu osservato dalla Stazione Spaziale

AdvertisementDocumentati per la prima volta nel 1994, i blue jet sono improvvise scariche elettriche avvistate spesso nei pressi di forti temporali. Questi particolari fenomeni elettrici sono ancora oggetto di studio. La loro caratteristica principale è la direzione che va dal basso verso l’alto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvistato misterioso raggio blu nello spazio dalla Stazione Spaziale Internazionale

LeccoToday è in caricamento