Giovedì, 23 Settembre 2021
social

Ricette tipiche lecchesi, la torta Resegone

Ecco la ricetta di uno dei dolci più iconici e conosciuti della nostra tradizione

Lecco, città di cultura, bellezze naturalistiche e tradizioni, anche culinarie. 

Ma quali sono i dolci tipici del territorio lecchese? 

La Torta Resegone è diventata un grande classico dalla sua creazione nel 2006 per volontà di tre pasticceri locali: Marco Gennuso, Massimo Bonanomi  e Paolo Cordivani. Dopo aver trovato gli ingredienti e il tipo di dolce che avrebbe potuto rappresentare la città di Lecco, i tre pasticceri, iniziano a ricercare gli ingredienti che si trovavano nel territorio nel 1800. Perché il dolce doveva essere rappresentativo, soprattutto per i suoi ingredienti legati al territorio. Il suo impasto, formato da farine di grano saraceno e mais, viene insaporito dalla marmellata di mirtillo e da una spolverata di zucchero a velo.

Ricetta torta Resegone

Difficoltà: media / Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti per la pasta frolla

  • 60 g di farina di mais
  • 50 g di farina bianca 00
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale

Ingredienti per l’impasto

  • 70 g farina di grano saraceno
  • 30 g di farina bianca
  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 20 g di fecola di patate
  • marmellata di mirtilli
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione della pasta frolla

Mischiare la farina di mais e la farina bianca prima di disporle su un piano, quindi mettere lo zucchero, il tuorlo d’uovo, il burro tagliato a tocchetti e un pizzico di sale. Amalgamare il tutto e lavorare l’impasto. 

Si consiglia di stendere l’impasto in una tortiera con cerniera non troppo grande (22-24 cm di diametro), senza dimenticare di creare un piccolo bordo con la pasta. Mettere a riposare in frigorifero.

Preparazione dell’impasto

Mettere in una ciotola il burro precedentemente ammorbidito a bagno maria e lo zucchero. Montare il composto con le fruste fino a creare una crema. Aggiungere le uova, e amalgamare. Si consiglia poi di unire la farina di grano saraceno, la farina bianca e la fecola di patate e mescolare. 

Aggiungere le farine alla crema, utilizzando il setaccio per evitare la formazione di grumi. Aggiungere poi un pizzico di sale. 

Estrarre la frolla dal frigorifero, stendere uno strato di marmellata di mirtilli rossi e coprire con l’impasto di grano saraceno. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti, verificando la cottura. Lasciare raffreddare e spolverare la torta con lo zucchero a velo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette tipiche lecchesi, la torta Resegone

LeccoToday è in caricamento