App di videoconferenza Zoom: nuove funzioni per garantire la privacy degli utenti

Zoom ha introdotto nuove funzionalità per garantire significativi miglioramenti sia per quanto riguarda gli aspetti di sicurezza sia per la privacy degli utenti. Ecco tutte le novità

L'emergenza Coronavirus, il distanziamento sociale e il ricorso allo smart working, ha portato alla ribalta l’app di videoconferenza Zoom, nonostante non siano mancate le critiche all’applicazione a causa di una serie di problemi di sicurezza

Proprio per questo motivo, lo scorso 20 maggio, il CEO dell'azienda Eric Yuan ha annunciato che verranno introdotte nuove funzionalità per garantire significativi miglioramenti sia per quanto riguarda gli aspetti di sicurezza sia per la privacy degli utenti.

Ecco tutte le novità

Scompariranno le GIF animate pubblicate su Giphy. Non è stato chiarito il motivo, ma pare che ovviamente ci siano dietro possibili violazioni della privacy. E' stato però garantito che una volta implementata la sicurezza verranno reintrodotte.

Gli account Zoom Pro avranno la condivisione dello schermo preimpostata su 'Solo host': successivamente host e co-host possono concedere l'accesso agli altri partecipanti.

Quando uno degli organizzatori della riunione ha disattivato l'audio di un partecipante, non può più farlo se prima quest'ultimo non abbia prestato il suo consenso.

Verrà inoltre introdotto un segnale acustico ad hoc per indicare quando c'è qualcuno in sala d'attesa. In questo modo gli host possono capire al volo che c'è qualcuno che sta aspettando di entrare nel meeting. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti i partecipanti possono accedere alle informazioni sulla riunione, come per esempio il suo ID, condividendo lo schermo.  Per le riunioni che richiedono la registrazione gli host possono scegliere se consentire ai partecipanti di accedere da più dispositivi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • In visita a Varenna, Vittorio Sgarbi conquistato da Villa Monastero

  • Ubriaco, si lancia nel lago con la jeep: 36enne salvo per miracolo

  • Lutto nell'alpinismo: addio a Matteo Pasquetto, grande amico dei Ragni Lecco

  • Dramma nel lago: 40enne trovato morto a Fiumelatte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento