Mercoledì, 12 Maggio 2021
Sport

Costa Masnaga nella storia: «Una Coppa Italia strameritata»

Le brianzole hanno alzato il trofeo davanti al pubblico amico. Il dg Ranieri: «Superate le difficoltà. E che calore dalla gente».

Il Basket Costa Masnaga ha alzato al cielo la Coppa Italia 2017 e lo ha fatto di fronte al pubblico amico, in un palazzetto stracolmo, scrivendo la storia del club ma anche quella della pallacanestro lecchese.

Al termine di tre giorni intensi, quelli della Final Eight, le brianzole hanno battuto anche Bologna in finale dopo Vicenza e Ferrara.

Un match che le ragazze di coach Gabriele Pirola hanno condotto in testa da metà secondo quarto in avanti (32-30 all'intervallo), resistendo al tentativo di rimonta delle emiliane nel quarto e potendosi gustare l'entusiasmo del pubblico di casa. Finale 70-59. Premiate Valentina Baldelli come mvp della manifestazione e Beatrice Del Pero come miglior giovane.

«Una grande gioia che va al di là del risultato sportivo - spiega il direttore generale Fabrizio "Bicio" Ranieri - La cosa più bella è stata il calore del pubblico, un'emozione che non dimenticheremo. Dal 25 agosto, quando non si presentò la straniera che aveva firmato con noi, è stato un susseguirsi di problemi. Pochi hanno lavorato in A2 con la nostra serietà e professionalità, siamo stati super e ce lo meritiamo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa Masnaga nella storia: «Una Coppa Italia strameritata»

LeccoToday è in caricamento