rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Sport

Basket Lecco, che esordio: Costa Volpino sta a guardare

Contro la Vivigas Alto Sebino, alla palestra di Costa Masnaga, i blucelesti dominano la seconda metà di gara: finisce 94-62.

Vittoria straripante per il Basket Lecco nella prima stagionale di Serie B, contro la Vivigas Alto Sebino. Alla palestra di Costa Masnaga, causa indisponibilità del parquet del Bione, i blucelesti di Massimo Meneguzzo schiantano la formazione di Costa Volpino con un eloquente 94-62.

Solo buone notizie per lo staff tecnico lecchese: attacco super, con una percentuale del 53% dal campo; 45 rimbalzi conquistati e 33 assist. Il gioco di squadra funziona, e lo testimoniano i dieci elementi a referto (nessun punto per Emanuele Urbani ma 3 assist e 1 rimbalzo).

C'è equilibrio nel match soltanto nella prima metà, con il primo allungo significativo per i blucelesti a metà secondo quarto, grazie allo scatenato Siberna. A fine terzo periodo, dopo un time-out di Meneguzzo, Todeschini buca la retina dalla distanza e accende il Lecco. L'allungo è decisivo, i bergamaschi non riescono più a tornare in partita.

Miglior marcatore, scatenato in diversi momenti del match, Giacomo Siberna con 24 punti conditi da 5 rimbalzi e 3 assist per un 28 di valutazione, stessa del giovane Carlo Fumagalli che scrive a referto 12 punti, 8 assist e 5 rimbalzi. Ottima prestazione anche per Gaetano Spera, in doppia doppia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Lecco, che esordio: Costa Volpino sta a guardare

LeccoToday è in caricamento