menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Angelis in azione

De Angelis in azione

Un Basket Lecco giovanissimo vince 76 a 64 contro Arizignano

Un Basket Lecco, con molti infortunati, ha vinto una partita tutta cuore e grinta contro Arzignano superando i vincentini nella seocnda parte di gara, dopo un inizio un pò traballante.

Basket Lecco - Arzignano: 76 - 64 (12 - 15, 22 - 14, 15 - 20, 17 - 15)

Basket Lecco: Gnecchi , De Angelis 9, Farinatti 6, Mascherpa 19, Todescihini 11, Corbetta, Riva, Dagnello 14, Pizzul, Capitanelli 17. All. Messimo Meneguzzo

Arzignano: Bellato, Zanotti 13, Vencato 5, Monzardo 6, Faccioli 13, Camata 6, Bordignon 14, Bolcato 5, Battilana, Tuninetto 2. All. Marco Venezia

Arbitri: Mattia Martello, Andrea Valzani

Lecco: partenza bruciante degli ospiti che dopo 4' di gioco conducono per 8 a 0, con Lecco molto impreciso al tiro non riesce ad andare a canestro sia con tentativi da fuori che da sotto. Il primo centro per i Blucelesti arriva con Mascherpa che brucia tutta la difesa avversaria e va a canestro dopo 5' di gioco. Finalmente De Angelis rompe il giacchio con un canestro da 3 a 3' dalla sirena per il 5 a 12 per Arzignano. Arzignano però è micidiale in attacco e non molla andando a canestro con Zanotti. A tenere a galla Lecco, in un momento difficile, ci pensa De Angelis a segno da 3 per il -2. 12 a 14 a 50" dalla fine del primo quarto. La prima frazione di gioco si chiude sul 15 a 12 per gli ospiti, con Lecco che recupero negli ultimi due minuti finali.

Gli ospiti partono bene nel secondo quarto e con Bolcato, a segno da 3, si portano a +8, sul 20 a 12 dopo quasi due minuti di gioco. Lecco però comincia ad essere più preciso al tiro e subito se ne vedono i risultati e dopo 4' di gioco non solo passa in testa ma si guadagna ben 11 punti di distacco, dopo 4' e 30" di gioco portandosi sul 31 a 20, grazie anche al risveglio di Capitanelli, che dopo un inizio disastroso comincia a segnare sotto le plance e mettendo a segno anche una bomba da 3. I Blucelesti incrementano il vantaggio con Dagnello a segno da 3 che porta i suoi sul 37 a 2 a 2' dalla fine del primo tempo. Anche Dagnello, anche lui cresciuto dopo un inizio un pò così così, penetra bucando la difesa avversaria andando a canestro e subendo anche fallo.

Nell'ultimo quarto è Capitanelli a rompere il ghiaccio dopo 1' e 30" di gioco volando in cielo per prendere un rimbalzo e realizzando i primi due punti del quarto. Lecco soffre il ritorno degli ospiti e non riesce più a realizzare, mentre Arzignano rosicchia punto su punto il vantaggio dei Blucelesti ed a 5? Lecco è sul 62 a 53. Arzignano ci crede e Bolcato porta i suoi a -6, sul 66 a 60 a 2' e 55" dalla sirena. Ma Todeschini suona la carica per Lecco e va a segno anche lui da 3 ed i punti di vantaggio per Lecco tornano a 9 a 2' 30" dalla fine del match. I Blucelesti tengono il vantaggio con un paio di giocate di De Angelis e Mascherpa ed a 1' dalla fine è 71 a 60 per i padroni di casa. Poi ci si mette Mascherpa a dar spettacolo andando a canestro con un tiro incredibile e guadagnandosi anche il fallo ed è 74 a 62 per Lecco 30" dalla fine. Lecco vince meritatamente il match per 76 a 64.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento