menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un ottimo Basket Lecco stravince 78 a 55 a Sebino

Vittoria meritata e strabordante di Lecco che infligge 23 punti di distacco a Sebino che tiene la furia Bluceleste solo per pochi minuti ad inizio match.

Vivigas Alto Sebino - Basket Lecco: 55 - 78 (13 - 20, 12 - 15, 13 - 25, 17 - 18)

Vivigas Alto Sebino: Centanni 5, Planezio 7, Di Gennaro 13, Maschino, Spatti 8, Pasini 1, Mascarino, Belloni 14, Franzoni 7, Truccolo. All. Crotti Alessandro

Basket Lecco: De Angelis 3, Mascherpa 14, Dagnello 18, Pizzul 2, Piunti 13, Gnecchi, Corbetta, Todeschini 15, Riva, Capitanelli 13. All. Massimo Meneguzzo

Arbitri: Venturini Francesco, Giansante Alberto

 Dopo un inizio stentato in cui i padroni di casa del Sebino passano a condurre per 9 a 4 grazie alla tripla ed uno da due di Di Gennaro, Lecco inizia a macinare gioco ed a recuperare punti e con Dagnello, tripla per lui, e Mascherpa passano sul 13 a 11a 4' dalla sirena. Da quel momento le due squadre si mantengono a distanza con Lecco sempre avanti di due, fino al minuto finale quando prima va a canestro Todeschini e Dagnello mette a segno la sua seconda tripla permettendo a Lecco di chiudere la prima frazione di gioco sul 20 a 13.

L'inizio di secondo quarto è ancora di marca Bluceleste con Mascherpa a segno da 3 per il +10. I padroni di casa cercano di rientrare in partita con Franzoni e Belloni, tripla per lui. Ma prima Capitanelli e poi Mascherpa riportano Lecco a +9 dopo 4' di gioco. I minuti passano ed i Blucelesti incrementano il vantaggio portandosi sul +13 a4' dalla sirena, vantaggio che si riduce a 10 al termine del primo tempo che si chiude sul 35 a 25 per Lecco.

Nel terzo quarto Lecco fa il vuoto portandosi subito a +13 grazie all'ennesima tripla di un ispirato Dagnello. Il vantaggio aumenta dopo 3' e20" di gioco quando Capitanelli mette a segno anche lui la tripla ed i padroni da casa spariscono dal parquet. Sebino crolla sotto i canestri messi a segno da Todeschini, Dagnello, Mascherpa e De Angelis, anche per lui tripla, per il +18 a 3' dalla fine. Il vantaggio sale a 20 quando Dagnello mette a segno l'ennesima tripla e dopo un tiro libero piazzato da Planezio il quarto si chiude sul canestro di Todeschini per il +22, 60 a 38 per Lecco e partita già in cassaforte.

Il terzo quarto si apre con i padroni di casa che cercano di ridurre il distacco con la tripla di Belloni ed il canestro di Di Gennaro, ma contro il Lecco di questa sera non c'è storia, perche il canestro di Mascherpa riporta i Blucelesti sul +20. I minuti passano ed il distacco si mantiene sempre alto sui 18 punti per Lecco ritornando a 22 quando Todeschini piazza l'ennesima tripla a 3' e 19" dalla sirena. Ma non finisce qui perchè i ragazzi di coach Meneguzzo allungano, a 2' dalla fine, anche a +28 con i centri di Piunti ed ancora di Todeschini, padroni di casa annichiliti.I padroni di casa salvano la faccia chiudendo il match a -23, grazie al canestro di Belloni, ma ormai Lecco aveva già messo in tasca i due punti più che meritati.

I risultati della 24^

Co.Mark Bergamo - Orva Lugo: 87 - 79

Eternedile Bologna - Rimadesio Desio: 73 - 34

GaGa' Milano OrziBasket - Tramec Cento: 91 - 90

TFL Garcia Moreno - Contadi Castaldi Montichiari: 60 - 59

Gsa Udine - Pienne Basket: 72 - 62

Vivigas Alto Sebino - Basket Lecco: 55 - 78

Urania Milano - Erogasmet Crema: 65 - 62

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento