menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket: Luca Casati lascia il basket giocato, sarà dirigente

L'ex capitano delle due promozioni di Olginate si ritira per impegni professionali, ma resterà a fianco del ds Ripamonti.

Un addio doloroso, dopo tanti anni. La Nuova Pallacanestro Olginate perde il suo capitano storico, Luca Casati, ma non a causa del mercato: il 28enne olginatese si ritira infatti dal basket giocato a causa di impegni professionali.

«Luca in questi ultimi otto anni è stato il nostro capitano, cuore e anima di Npo - spiega il ds Fabio Ripamonti - è arrivato al PalaRavasio in punta di piedi per poi acquisire sempre più la leadership della squadra, trasformandosi nel punto di riferimento, mettendosi al servizio dei compagni e facendosi trovare sempre pronto, trasferendo tutta la sua grinta sul campo. Determinante fu il suo apporto nella promozione dalla C2 alla C1, in cui riuscì a sostenere il reparto lunghi, fronteggiando avversari ben più dotati di lui fisicamente e chiudendo la stagione con oltre 10 punti di media realizzati».

Non tutti gli addii, però, sono dolorosi allo stesso modo. Casati rimarrà infatti al fianco di Ripamonti in qualità di responsabile della prima squadra, consentendo ai compagni di averlo ancora come riferimento e collante dello spogliatoio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento