menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, NPOlginate vincente e lanciata per il derby

Niente da fare per Posal Sesto contro i bianconeri

NPO GORDON archivia la pratica Posal Sesto faticando piu’ del previsto riuscendo a prendere il controllo della partita solo nel secondo quarto. Con questa vittoria si porta a solo due lunghezze di Saronno (che deve recuperare la partita con Nerviano) confermandosi cosi’ al secondo posto e pronta per la serie di scontri diretti che inizieranno gia’ sabato sera con il derby con Lierna e la successiva sfida proprio con la capolista Saronno.

L’incontro inizia con un Beretta che lascia il segno immediatamente conquistando 3 rimbalzi offensivi e un ottimo 3/3 al tiro a cui risponde un Darwish (8 punti nel quarto) ben servito dai suoi ed al 5’ i milanesi si trovano addirittura avanti sull’8-12. Olginate si scuote e nonostante un Bassani insolitamente fuori dai giochi con Meregalli e Milan riagguanta subito il pareggio mentre sul finale Cogliati mette la sua unica tripla della partita permettendo ai suoi di chiudere la frazione avanti sul 16-17.

Olginate torna in campo con determinazione ed in 3’ mette a segno un probante 10-0, lanciato dai 5 punti di un buon Meregalli e dalla tripla di Tavola. Posal gioca bene e non avendo nulla da perdere gioca tranquilla facendo vedere una buon basket.Con Ruzzon apre le marcature supportato da Fabbricotti che mettendo la tripla segna un contro parziale di 0-8 riportando i suoi in scia sul 26-25 del 17’.

Negli ultimi 30” la partita ha una scossa a favore dei lecchesi con Andrea Casati che segna allo scadere dei 24” subendo fallo, dalla lunetta sbaglia ma Bassani torna ad essere lui, cattura rimbalzo e segna. Posal, sulla pressione di Olginate sbaglia la rimessa e Bassani da 9 metri mette la tripla sulla sirena per il 37-31 e tutti negli spogliatoi.

Si torna in campo e la partita rimane aperta con Malberti (16 punti per lui) che al 24’riesce a mettere a segno il canestro del pareggio 41 pari. Ma Bassani ha iniziato a macinare rimbalzi e punti (10 nel quarto) diventando la spina nel fianco dei milanesi e in coppia con un concreto Tavola in pochi minuti si torna ad un vantaggio di sicurezza (47-41) per poi sfruttare al meglio i liberi e andare in doppia cifra 57-47 e parziale di 16-6 che risultera’ determinante sull’esito dell’incontro.

Nell’ultimo quarto Olginate non scende mai sotto i 10 punti di vantaggio amministrando con sicurezza un finale partita tranquillo gustandosi la 19° vittoria in 24 partite e tutti pronti per le ultime 6 partite della regular season ricche di incroci e sfide al vertice.

Statisticamente Olginate ha tirato con il 45% da 2, 3/11 da 3 con il 27%; mentre ha saputo fare la differenza con 16 rimbalzi in attacco e 14 assist di cui 6 di Meregalli. MVP Bassani con 19 punti, 13 rimbalzi e 25 di valutazione Prossimo incontro sabato 19 Marzo ore 21,15 a Lierna per un derby avvincente in cui la formazione locale cerchera’ il riscatto dello scivolone di Cermenate per ritrovare punti determinanti per un buon posizionamento Play Off.

Tabellini:

NPO GORDON OLGINATE – POSAL SESTO SG: 69 - 59 (16-17; 37-31; 57-48)

NPO GORDON OLGINATE: Zambelli, Valsecchi ne, Meregalli 13, Tavola 11, Casati Luca (Cap) 2, Bassani 19, Beretta 8, Milan 4, Riva 10, Casati Andrea 2, All. Tritto Antonio

POSAL SESTO SG: Perego (Cap) ne, Li Volsi, Cogliati 10, Fabbricotti 8, Cantarin 2, Darwish 8, Clemente, Malberti 16, Gurioli 10, Terzi, Ruzzon 5, All. Armila Simone

Arbitri: Sigg. Marzulli Marco, Gurrera Simone

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento