Sport

Basket, Varese è troppo forte per la Starlight: 64-44

La favorita annichilisce le valmadreresi, entrate in campo troppo contratte

Esordio difficile per la neopromossa Starlight in quel di Varese, che se pur rimaneggiata rispetto allo scorso anno e senza una pedina fondamentale come Veronica Lovato, resta sempre e comunque la squadra testa di serie del girone A, se non addirittura dell'intero campionato di serie B.

Partenza al fulmicotone per le padrone di casa che piazzano subito un break di 12-2; dall'altra parte la Starlight sembra timorosa, poco convinta dei propri mezzi e fa fatica a trovare la via del canestro. Ovviamente Varese ne approfitta e dilaga: 34-19 all'intervallo.

Al ritorno in campo, coach Frigerio cerca di attingere dalla panchina, sperando nelle rotazione, ma il risultato non cambia: troppo distratte in difesa e troppo pasticcione in attacco. Nell'ultimo quarto la Starlight prende convinzione dei propri mezzi e trascinata da capitan Viganò tenta di ridurre lo svantaggio, ma ormai è troppo tardi e Varese conquista i primi due punti della stagione. Archiviata questa partita, dopo il turno di riposo, c'è Canegrate e allora lì si dovrà veramente fare sul serio.

TABELLINI

Ortelli 9, Orsanigo, Capaldo n.e, Lacquaniti 5, Viganò 17, Bratovich A. 4, Greppi 7, Bratovich E., Tessitore 2, Dell’Oro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Varese è troppo forte per la Starlight: 64-44

LeccoToday è in caricamento