menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, all'Olginatese basta un quarto d'ora: Pontisola battuto

Risultato all'inglese per i bianconeri: decidono Mara e Rebecchi

Con un primo tempo perfetto e una ripresa con qualche sofferenza (ma non troppa), l’Olginatese di mister Fabio Corti batte il Pontisola conquistando una vittoria meritata e condita dalle magie del duo Mario Rebecchi-Davide Rossi che hanno insegnato calcio ai pochissimi intimi che si sono goduti la gara a porte chiuse. Il primo gol dello stesso Rebecchi è stato un gioiello di tecnica, coordinazione e precisione. Il secondo di Nicholas Mara un colpo di testa sfruttando le sue impressionanti doti fisiche. Il risultato finale di 2-0 deve tenere conto pure del rigore parato (ancora un altro!) da Gianmarco Celeste a inizio ripresa.

Pronti, via e Olginatese in vantaggio. Lancio di Rossi per Rebecchi che brucia la difesa e da posizione defilata incrocia di sinistro mettendola dall’altra parte alla sinistra del portiere: 1-0 e applausi. Rebecchi mette a ferro e fuoco la difesa bergamasca e va vicino al raddoppio in diverse occasioni. Il raddoppio è però sulla testa di Mara al quarto d’ora quando anticipa tutti sulla punizione di Rossi e mette sotto la traversa: 2-0. Il risultato potrebbe essere più rotondo, ma il primo tempo si chiude con il doppio vantaggio.

Nella ripresa il Pontisola fa qualcosa di più e dopo pochi minuti trova il rigore che potrebbe riaprire la partita per un fallo di Menegazzo su Lucenti. Nardi va sul dischetto, ma Celeste para come fatto in campionato con la Pergolettese e in precampionato con il Renate. La gara finisce qui tanto che i bianconeri sfiorano ancora la rete con Rebecchi e Rossi. In finale di gara esordio in Serie D anche per Andrea Catalano, attaccante degli Allievi, terzo ’99 a giocare in questa stagione in prima squadra dopo Armand Rada (ormai un titolare fisso) e Vittorio La Fauci.

Finisce 2-0 che pesano tantissimo visto che coi tre punti l’Olginatese scavalca proprio il Pontisola e torna in linea di galleggiamento.

OLGINATESE: 2

PONTISOLA: 0

MARCATORI: 3′ Rebecchi (O), 13′ Mara (O).

OLGINATESE: Celeste, Corti, Menegazzo, Mara, Ronchetti, Conti, Manta, Arioli (dal 43′ st Palmieri), Rada (dal 40′ st Catalano), Rebecchi, Rossi. All. Corti

PONTISOLA: Vagge, Bandini, Pellegrini, Lucenti, Meregalli, Mazzucotelli, Lonardi, Carrieri (dall’8′ st Signorelli), Austoni, Nardi, Amelotti (dal 30′ st Capelli). All. Gaburro.

ARBITRO: Vimercati di Cagliari.

AMMONITI: Corti, Arioli, Menegazzo (O), Lucenti, Lonardi, Mandini, Signorelli (P).

ESPULSI: 44′ st Meregalli (P), 48′ st Corti (O).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento