menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Adamoli

Andrea Adamoli

Calcio, Andrea Adamoli, che favola: dall'Olginatese alla Juventus

Le due società hanno trovato l'accordo per la cessione del Giovanissimo classe 2001: da luglio sarà a Torino

Un giovane calciatore lecchese alla Juventus. Ad avere compiuto l'impresa, che non accadeva da almeno cinque anni, è Andrea Adamoli, ennesimo prodotto del florido vivavio dell'Olginatese.

Da un bianconero all'altro: il ragazzo, classe 2001, residente al Caleotto di Lecco, è stato ceduto definitivamente al settore giovanile della Juve, con un accordo preciso fra le due dirigenze: Adamoli resterà a Olginate sino a fine a giugno, per poi trasferirsi a Torino da luglio.

È una soddisfazione enorme per tutti noi - spiega il direttore del settore giovanile dell'Olginatese Beppe Corti - In sei mesi abbiamo ceduto un giocatore al Milan e uno alla Juventus. Prima è toccato ad Andrea Bianchimano, ora a un altro Andrea. Se consideriamo che erano cinque anni che la Juve non pescava in Lombardia e non ha mai pescato in provincia di Lecco, ci rendiamo conto dell’importanza di questa operazione. La definirei storica».

Sul valore del ragazzo si erano già sbilanciati in molti, nei mesi scorsi. Adamoli aveva attirato le attenzioni di diversi settori giovanili della massima serie, ma alla fine la Juventus, bravissima in questo genere di operazioni, ha fatto valere il proprio peso e il proprio fascino.

Andrea, sostenuto nel modo giusto dalla famiglia, è naturalmente entusiasta di avere coronato già un piccolo sogno nella sua giovane carriera di calciatore. «Sono contentissimo - racconta - Non vedo l’ora di cominciare la nuova avventura. Ringrazio tutti quelli che hanno reso possibile il mio approdo alla Juve: società, mister, compagni vecchi e nuovi e tutti gli altri che hanno contribuito alla mia crescita».

Per l'Olginatese si tratta dell'ennesimo segnale di lungimiranza sul settore giovanile, come conferma anche la partnership con l'Udinese avviata un paio d'anni fa.

Andrea Adamoli2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento