Sport Via Monte Oliveto, 4

Calcio, Bonaccorso (Atalanta) parla agli allenatori del Sala al Barro: "Formiamo insieme i prossimi campioni"

Il coordinatore dell'attività di base della società bergamasca di fronte ai giovani tecnici lecchesi: "Principi di gioco e idee comuni: così arriveranno altri Andrea Conti"

Stefano Bonaccorso, coordinatore dell'Atalanta, e, alla sua destra, Andrea Lafranconi

La strada che porta al calcio professionistico e, soprattutto, alla Serie A, è sempre lunga e tortuosa. E' sempre un motivo di orgoglio e soddisfazione quando dal settore giovanile un ragazzo approda sin alla Prima Squadra, riuscendo poi a imporsi e ad arrivare anche alla maglia azzurra della Nazionale Italiana. Per permettere al giocatore di giungere sin lì, però, è necessario un lavoro costante da parte dei vari allenatori che incontra lungo il suo cammino, fatto di principi calcistici e strumenti indispensabili per rimanere a galla in un mondo molto complesso.

E' su questi punti che ha insistito Stefano Bonaccorso, coordinatore dell'attività di base dell'Atalanta, nella sua visita agli allenatori del Sala al Barro, realtà locale cui la società orobica ha legato il suo percorso a livello giovanile da due anni a questa parte. "E' importante che lavoriamo su principi e idee comuni - ha spiegato Bonaccorso, da oltre venticinque anni in nerazzurro - solo così potremo avere ragazzi pronti e formeremo i prossimi Andrea Conti. Per noi è un orgoglio aver avuto lui in Nazionale Under 21 e Gagliardini in Nazionale Maggiore in questa tornata, ma sono solo due esempi del grande lavoro che stiamo facendo da quando Percassi è tornato al timone. Lui sogna una squadra composta completamente da ragazzi arrivati dalle nostre giovanili."

Roberto Morganti ha invece spiegato il perchè della serata: "Con l'Atalanta stiamo facendo un percorso comune da ormai un biennio, quindi è importante che voi (gli allenatori presenti, ndr) vi possiate confrontare con Stefano e trarre giovamento dalla sua lunga esperienza. Lo scorso anno abbiamo 'fornito' ai nerazzurri tanti ragazzi e spesso le nostre squadre si sono confrontate con le loro in amichevoli e/o tornei per valutare il livello di crescita degli atleti."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Bonaccorso (Atalanta) parla agli allenatori del Sala al Barro: "Formiamo insieme i prossimi campioni"

LeccoToday è in caricamento