menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Motta, curatore fallimentare della Calcio Lecco 1912

Mario Motta, curatore fallimentare della Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, si presenta il curatore Motta: "Possiamo salvarci". Pirovano si conferma

Primi passi del curatore fallimentare che gestirà la Calcio Lecco 1912 nei prossimi mesi. Il main sponsor gli accorda subito la sua fiducia

"Aiutiamoci, in ogni modo." E' chiaro e limpido il messaggio del curatore fallimentare Mario Motta nel suo discorso d'insediamento al vertice della Calcio Lecco 1912. Il commercialista monzese, un passato recente come allenatore di calcio e un presente come guida nella pallavolo, non nasconde, e non servirebbe nemmeno farlo, le enormi difficoltà cui si deve e si dovrà far fronte, ma semina anche speranza: "La salvezza? E' un traguardo possibile, proviamoci! Agli imprenditori chiedo di 'adottare' economicamente un giocatore da inserire nella rosa per rendere possibile il raggiungimento di questo obiettivo. Il primo a farsi avanti è stato Pirovano, che ha confermato la sua sponsorizzazione con rinnovato entusiasmo."

Logico è che un uomo di calcio dovrà affiancarlo: "Si, prima dovrò valutare tutte le cose e poi dovrò cercare un 'presidente sportivo'. Allenatore? Dovrò parlare con Cuoghi, è chiaro che il suo contratto non va bene per il periodo che ci avviamo ad affontare." Bertolini guarda sullo sfondo, sembra chiaro che il suo profilo possa essere quello che più combaci con le esigenze di Motta.

E i tifosi"A loro chiedo pazienza e collaborazione. Una multa potrebbe far saltare il banco, è bene che lo sappiano. Gli incassi saranno poi una parte molto importante per il futuro immediato."

(fonte www.leccochannelnews.it)

lL VIDEO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento