menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della Calcio Lecco

La sede della Calcio Lecco

Giovanili, mercato, giocatori in partenza: giornata frenetica alla Calcio Lecco

Quella di martedì 27 maggio in sede della Calcio Lecco è stata una gornata frenetica. A tirare le redini naturlmente il Presidente Stefano Galati.

Ma andiamo con ordine. Nel tardo pomeriggio la Società ha diramato un comunicato stampa attraverso il quale viene annunciata la definizione dell'accordo per la gestione del settore giovanile. Ecco il comunicato integrale:

"La Calcio Lecco 1912 SpA comunica che in data odierna è stato raggiunto l’accordo per la gestione dell’attività del settore giovanile bluceleste. Nei prossimi giorni verrà indetta una conferenza stampa per illustrare tutti i dettagli dell’accordo e presentare i nuovi responsabili del settore giovanile della Calcio Lecco 1912 SpA. "

Carmine Castella ha smentito categoricamente di far parte di questo accordo:  "Per quanto riguarda l'accordo per il settore giovanile della Calcio Lecco sicuramente non sono io e quasi sicuramente penso anche Andreoletti".

Chi invece ha sempre manifestato interesse per il settore giovanile, è l'ex Mister del Lecco Giuseppe Butti che dichiara: "Del comunicato stampa di oggi della Calcio Lecco non so ancora nulla. Comunque se dovessero chiamarmi mi farebbe piacere perchè, come tutti sanno, il settore giovanile è sempre stato un mio pallino e sono pronto ad eventuali collaborazioni. Al momento però di accordi con il Lecco che mi riguardano non ne so nulla. Aspetto gli eventi".

Dando per certi esclusi dall'accordo il più papabile resta quindi Mister  Butti.

Ma ad animare la giornata sono state le voci di mercato che si sono febbrilmente rincorse. Un giocatore sul quale hanno puntato gli occhi molto fermamente altre Società è Manuel Romeo, in particolare si tratterebbe di un paio di SerieD ed una di LegaPro. Romeo dovrebbe avere un colloquio con la dirigenza Bluceleste  nella giornata di mercoledì 28 maggio ed al quel punto il nodo sulla sua situazione verrebbe sciolto.

Per quanto riguarda la panchina Mister Cotroneo mette le cose in chiaro: "Sono disponibile  a proseguire con la Calcio Lecco a patto che non ci si debba ritrovare nella medesima situazione di fine stagione. Se dobbiamo progettare e costruire il Lecco per la prossima stagione le premesse debbono essere chiare e cioè tutte le cose devono essere a posto ed in ordine a partire dalla situazione con i giocatori".

Poi Mister mette i puntini sulle "i" per quanto riguarda la rosa ed in particolare Davide Castagna: "Ho presentato la mia lista di giocatori per la prossima stagione al Presidente e cioè quelli che ho in mente di confermare e quelli no. Questo per me è un punto importante perchè con i giocatori che ho in mente si può far bene e partire col piede giusto. Un discorso a parte va fatto per Castagna che ho trovato in rosa quest'anno. Davide è un ragazzo d'oro si è sempre allenato ed è sempre stato a disposizione senza mai una protesta. Però per me Castagna è una punta centrale, un ruolo dove dà l'anima, si spende moltissimo e rende al massimo, non lo vedo in un ruolo sulle fasce, sarebbe sprecato e di questo ne ho già parlato molto con lui. Al centro dell'attacco io ho in mente altri nomi e quindi sarebbe sbagliato nei suoi confronti dirgli di rimanere per poi farlo giocare poco e magari in un ruolo non suo".

Quindi Castagna, per Mister Cotroneo, potrebbe non far parte della rosa per la prossima stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento