menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mascherpa in azione

Mascherpa in azione

Immenso Basket Lecco che vince in rimonta 72 a 68 a Bergamo

Una partita fantastica quella giocata dai terribili ragazzi di coach Meneguzzo che aggiustano una partita che tutti davano per persa al termine del primo tempo. Nel secondo tempo i Blucelesti entrano in campo con tutt'altro spirito, premendo sull'acceleratore e con contropiede fulminanti che Bergamo non riusciva a contrastare.

Bergamo Basket - Basket Lecco: 68 - 72 (19 - 21, 28 - 11, 9 - 20, 12 - 20)

Basket Bergamo: Deleidi, Bona 21, Cortesi 9, Mercante 7, Magini 3, Guffanti, Milovanovic, Chiarello, Zanelli 13, Masper 15. All. Galli

Basket Lecco: Gnecchi, De Angelis 8, Farinatti, Mascherpa 26, Todeschini 8, Dagnello 3, Pizzul, Piunti 12, Capitanelli 8, Negri 7. All. Massimo Meneguzzo.

Arbitri: Balzarini di Milano e Gonella di Genova.

Bergamo: Lecco in campo con  Mascherpa,Dagnello, Negri, De Angelis e Piunti a cui Bergamo oppone Magini, Bona, Zanelli, Cortesi e Masper. Negri e Mascherpa subito a segno da tre (0-6 al 2’), Masper, Bona e Zanelli ricuciono lo strappo (7-8 al 3’). I canestri di Piunti e De Angelis costringono coach Galli al time out (7-15 al 4’). Le triple di Cortesi e Bona tengono a contatto Bergamo (13-15 al 5’). Le difficoltà sul penetra e scarica lecchese portavano Galli ad abbassare il quintetto, Bona e Cortesi impattavano (19-19 all’8’), entrambe le contendenti tentano la carta della zona, De Angelis chiude sul 19-21 il primo quarto. Masper, con 11 punti, e Bona (4) piazzano un parziale di 15 a 4 (34-25 al 15’) indirizza il match verso Bergamo. Le triple di Mercante e Zanelli allargano la forbice (42-27 al 18’) Mascherpa, Magini , Zanelli e Capitanelli, fissano il 47-32 di metà gara con Bergamo a tirare 20/32 dal campo contro il 13/31 degli ospiti.    

Nel secondo tempo entrambe le squadre peccano di precisione ed infatti dopo 3' di gioco solo Bergamo mette a segno un canestro per il 49 a 32. Lecco non riesce a mettere a segno un canestro, ne con tiri da fuori ne con penetrazioni a canestro.Il primo centro è di Mascherpa dopo 5' e 15" del terzo quarto, per 53 a 36 per Bergamo. Sulla spinta di questo canestro i ragazzi di coach Meneguzzo vanno a segno ancora con lo stesso Mascherpa e De Angelis da 3 per 53 a 41 per Bergamo a 3' e 17" dal termine. Lecco si scalda e va a segno ancora con Piunti e Todeschini da 3 e si porta a -7  sul 53 a 46. Ma non finisce qui perchè Mascherpa rifila un altro canestro da 3 ed i Blucelesti sono a -4 a 1' e 28" dal termine, recuperando ben 13 punti in tre minuti e mezzo. A 4" dal termine e Mascherpa show che buca la difesa avversaria andando a canestro e prendendosi il tiro libero per il -1 sul 53 a 52. Ma proprio sulla sirena Bona mette a segno un canestro da tre che fissa il punteggio del terzo quarto sul 56 a 53.

Nell'ultimo quarto il primo canestro è dopo 2' e 30" ed è di Mercante al quale risponde subito Piunti che si prende un bel rimbalzo in mischia e va a segno.  Però Bergamo allunga ancora con un centro di Bna e si porta sul 60 a 54 a 6' e 40" dal termine.  Meneguzzo schiera Capitanelli che si guadagna un fallo mettendo a segno i due tiri liberi. Dopo un centro da tre di Zanelli è ancora Capitanelli a rendersi protagonista con un altro canestro da sotto subendo anche fallo e mettendo a segno il tiro libero per il -4 di lecco sul 65 a 61 per Bergamo. Todeschini a 4' e 20" porta Lecco a -1, poi Capitanelli conquista palla in difesa Dagnello ha tra le mani la palla del sorpasso ma sbaglia il tiro da tre. Le squadre se la giocano canestro su canestro , quando è ancora Mascherpa ha portare in carrozza prima andando a canestro costringendo Masper al fallo e mettendo a segno i due punti. Poi è ancora lui ad andare a canestro guadagnandosi il tiro aggiuntivo per il sorpasso di Lecco che a 57" dal fischio finale si porta a +2 sul 69 a 67. Poi è ancora Mascherpa che a 9" dal termine prende palla in difesa parte in contropiede subisce fallo e si guadagna i due tiri liberi per il +3 per Lecco sul 70 a 67. Magini ha fra le mani la palla del pareggio con tre liberi ma sbaglia il secondo, Lecco conquista palla con Mascherpa che si guadagna l'ennesimo fallo e tiri liberi. Lecco chiude vincendo con un gran secondo tempo per 72 a 68.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento