menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lierna

Lierna

La Lampariflex Lierna schiaccia anche Seregno, seconda vittoria consecutiva

Partita sulla carta semplice per la Lampariflex Lierna contro il fanalino di coda neo promosso Seregno, ma come sempre la realtà è diversa.

Lampariflex Lierna - Seregno: 59 -  50 (15 - 15, 29  - 30, 49  - 39)

Lierna : Butti, Carpani 8, Molteni 14, Smaniotto 6, Rebughini, Caglio 6, Negri 6, Pedala’ 13, Rigamonti 2, Castoldi 6, Redaelli, All.re Colombo

Seregno: Carcereri, Silva 2, Qorri, Gianotti 14, Radaelli 6, Fossati, Frigerio 3, Casati 16, Bucossi 5, Farina 4, Corengia 18 All.re Marta

Arbitri Gilardi e Marchesi

Seregno si presenta con una squadra molto grossa e atleticamente forte avendo inserito giocatori di categoria come Casati, Gianotti Farina e Radaelli mentre Lierna scende in campo senza Avduli (infortunio in allenamento che lo terrà lontano dal campo per più di un mese) e Gnecchi (febbricitante), con mezza squadra reduce da virus parainfluenzale.

Quindi pronti via Seregno va avanti 7 a 0 e si porta sul 10 a 2. Lierna reagisce con Molteni (immarcabile in questa categoria) e sfodera una rimonta monstre che la porta sul 15 a 12 prima di essere raggiunta sul 15 pari a fine quarto. Secondo quarto con continui cambi di fronte con Seregno che bombarda da fuori e Lierna che invece sfrutta di più le penetrazioni con un Luca Negri finalmente in palla e un Castoldi che fa a sportellate con l'enorme Bucossi. Si va al riposo lungo con Seregno sopra di 1 e Colombo che ordina ai suoi di mettere piu ritmo nelle giocate ammonendo la squadra di evitare di arrivare alla fine punto a punto.

Il sermone ha il suo effetto e al rientro Carpani Pedala (enormemente limitato dai falli alcuni decisamente folcloristici di un metro arbitrale ancora una volta non certo casalingo) e un ottimo Caglio portano Lierna decisamente avanti (anche più 15) con Seregno che riesce solo a limitare i danni. Si arriva cosi all’ultimo quarto con Lierna che negli ultimi quattro minuti va un pò in affanno consentendo a Seregno di arrivare anche sul meno 5 ma reagisce bene e chiude vittoriosa un match che la manda a Cassano Magnago venerdi contro una delle favorite con la consapevolezza di potersela giocare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento