menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partita perfetta del Lecco C5 che vince 5 a 1 contro PesaroFano

Brillante vittoria nel pomeriggio di oggi, sabato 14 marzo, del Lecco C5 che vince 5 a 1 contro PesaroFano fresca di vittoria della Coppa Italia di Serie A.

Lecco C5 - PesaroFano: 5 - 1 (Antonietti 5'46"p.t., Escobar 7'15" p.t., Antonietti 9'10" s.t. , Tonidandel 13'45" s.t., Antonietti 15'43" s.t., Antonietti 17'45" s.t.

Lecco C5: Barbera, Escobar, Cosmo 6, Iacobuzio 7, Antonietti, Casagrande 9, Dudu, Caglio11, Urio, Adami 15, Frigerio 20, Cariboni 12. All Gil Marques

PesaroFano: Dionisi 1, D'Angelo 17, Matosevic 22, Perisic 15, Tonidandel 5, Bonci 6, Cefariello 7,  Jelavic 8, Cuomo 9, Ganzetti 10, Lamedica 11, Moretti 12. All. Roberto Osimani

Arbitri:Allotta (Torino), Castellino (Treviso) CRONO: Aufieri (Milano)

Ammoniti: Barbera 14'38" p.t. , Tonidandel 14'49" p.t., Escobar 8'37" s.t.

Cronaca: la prima vera occasione capita sui piedi di Antonieti che al 3° calcia al volo di sinistro un delizioso pallonetto di Urio, palla fuori. Sul ribaltamento di fronte Perisic impegna Barbera che devia in angolo.  Un minuto dopo azione fotocopia del Lecco con Urio che con un prezioso pallonetto dalla difesa smarca Dudu che a suo volta con un pallonetto cerca di sorprendere Dionisi palla fuori. I Blucelesti tengono palla e cercano di far uscire gli ospiti dalla loro difesa si arriva così al 6° quando Dudu è bravo ad attirare su di se un paio di avversari per poi servire all'indietro Antonietti che di sinistro fulmina Dionisi. Gli ospiti rispondono subito con Jelavic che con un siluro impegna un super Barbera che gli nega il gol. Sul ribaltamento di fronte ancora Lecco in rete questa volta con Antonietti nel ruolo di rifinitore per Escobar che anche lui di sinistro trafigge Dionisi ed è 2 a 0. Ragazzi di Mister Marques ispirati e con uno splendido contropiede Cosmo Casagrande Cosmo vanno vicinissimi al 3 a 0.Blucelesti micidiali in contropiedi ancora  una volta con Antonietti Dudu che calcia fuori di un non nulla. Lecco micidiale al 16° quando Urio corre sulla fascia sinistra arriva quasi sul fondo e di sinistro colpisce il palo esterno.

Ad inizio ripresa subito protagonista Barbera che con un super intervento sventa la conclusione di Malosevic. I minuti trascorrono e si arriva al 7° quando Jelavic con un siluro di destro colpisce il palo, ospiti più convinti alla ricerca del pareggio. Passano un paio di minuti e questa volta è Tonidandel a colpire un palo interno clamoroso. Ma il Lecco è micidiale in contropiede perche al 10° Dudu intercetta palla a metà campo e con un pallonetto serve Antonietti che a sua volta con un pallonetto supera Dionisi ed è 3 a 0. Gli ospiti rispondono subito, ma non è giornata perchè da sotto porta Perisic manca il pallone. Poi è il turno di Matosevic, ma ancora una volta è Barbera a negare la rete agli ospiti. Per al 14° arriva la rete meritata degli ospiti con Tonidandel che con un destro chirurgico trova scoperto l'angolino alla sinistra di Barbera. Pesaro ci crede e si riversa in avanti, ma Urio intercetta un passaggio serve dritto per dritto Antonietti che con un lieve tocco manda fuori posto il portiere avversario ed è 4 a 1. Ospiti allo sbando al 18° quando Antonietti intercetta palla a metà campo e s'invola in solitaria verso la porta avversaria per il 5 a 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento