menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Molteno sbanca Cassano e consolida il terzo posto

Il team moltenese del tecnico Gianni Cattaneo, sbanca Cassano, conquistando ormai matematicamente il terzo posto del girone

Il team moltenese del tecnico Gianni Cattaneo, sbanca Cassano, conquistando ormai matematicamente il terzo posto del girone.Terza’ultima giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallamano, con i ragazzi dell’Hc San Giorgio fratelli Riva, impegnati a Cassano Magnago, nella sfida diretta per la conquista del terzo posto Ricordiamo che davanti, il Cologne under 20 (ormai nel tabellone nazionale), ed il Cologne, hanno dominato il campionato occupando le prime due posizioni.

Il Molteno lottava per conquistare l’ambizioso terzo posto "Abbiamo iniziato questo progetto puntando sui nostri giocatori: anche quelli giovani. A due giornate dalla conclusione abbiamo centrato l’importante traguardo del terzo posto. Risultato incredibile. A Cassano ho visto un ottimo Molteno- conclude Cattaneo- vincendo meritatamente il match".

Il match si è giocato martedì sera, con il Molteno sceso in campo determinato, e molto aggressivo. Il risultato non è mai stato in bilico. I ragazzi di Gianni Cattaneo partono forte, portandosi anche sul +5. Nel finale di primo tempo, i lecchesi, hanno un lieve calo di concentrazione, permettendo ai padroni di casa di ridurre lo score. Prima frazione che si conclude 11-14. Nella ripresa il Molteno parte ancora forte, infilando un break importante. Il tecnico Cattaneo ne approfitta per far entrare le seconde linee. Il Cassano solo nel finale riesce a trovare qualche azione ficcante. Ma ormai è troppo tardi. Finale 23-26.

Tabellini: M. Redaelli, Preda, Fumagalli 1, Stefanoni 4, Elli 5, G. Redaelli 8, Casiraghi 1, Bonalumi 1, Mazza 1, Brenna 5, Zanoletti, Galizia, Cazzaniga

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento