menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La maglietta creata a sostegno dell'iniziativa

La maglietta creata a sostegno dell'iniziativa

Monza-Resegone 2014: tre atleti parteciperanno a sostegno di Medici senza Frontiere

Tre atleti del Monza Marathon Team parteciperanno alla Monza Resegone per sostenere Medici senza Frontiere.

Giuseppe Lazzari (SpeedyDoc), Alfio Baioni e Paolo Sala del Monza Marathon Team correranno la Monza Resegone, in programma il prossimo 21 giungo, con spirito di solidarietà per sostenere Medici Senza Frontiere.

I tre atleti correranno la prossima Monza Resegone non solo con l’obiettivo di fare un buon piazzamento, ma anche con quello di sostenere  Medici senza Frontiere.

Il motto del Monza Marathon Team “Sport, per amicizia e per charity” ed è proprio per con questa motivazione che i tre atleti hanno deciso di aiutare chi è meno fortunato, correndo la Monza Resegone, portando un messaggio di solidarietà fino a Capanna Monza, là sul Resegone.

“L'intento – racconta Lazzari – ,è quello di raccogliere fondi per acquistare medicine, garze e tutto quello che serve a Medici senza Frontiere . L’associazione sarà presente a Monza ospite dello stand Monza Marathon Team: per chi volesse conoscere meglio ciò che fanno ci sarà Maria Stella Carbone, responsabile di Roma”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Lecco, la zona arancione è in vista: si sbilancia anche Fontana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento