menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al PalaRavasio NPO Gordon Olginate saluta i propri sostenitori

Domani pomeriggio, sabato 18 aprile alle ore 21,00 l'NPO Olginate GOrdon disputerà l'ultimo incontro di Serie C, campionato che chiude i battenti della regular season con grande anticipo obbligando le squadre ad un lungo periodo di vacanza.

Campionato che, per i nostri ragazzi NPO, si e’ contraddistinto con un girone di andata conclusosi proprio il 28 dicembre scorso con il roboante successo (54-86) in quel del PalaBasiglio proprio contro la formazione milanese di Opera proprio a coronamento di un 2014 sempre ai vertici della cronaca sportiva, con la promozione in serie C e poi giungendo al giro di Boa dell’attuale campionato in lotta ( inaspettata ) per uno dei 5 posti che valevano l’accesso ai Play Off.

La seconda parte della stagione e stata caratterizzata da un gennaio tragico in cui dopo aver perso il derby sono arrivati gli infortuni in contemporanea della coppia Riva – Beretta (unici due lunghi di ruolo) che ha obbligato i lecchesi ad affrontare 4 turni con un roster azzoppato e proprio nel momento in cui il calendario offriva partite alla propria portata che potevano tenere agganciata la squadra alla vetta.

Purtroppo, perdendo terreno e lasciando sul campo punti importanti e’ calato anche l’entusiasmo e non avendo piu’ nulla da dire per la fascia alta della classifica sono mancate quelle motivazioni che avrebbero sospinto il CUORE NPO a compiere quello sforzo in piu e magari giocarsi qualche partita in piu sul fil di sirena.

Seconda parte di campionato in cui non possiamo dimenticare le brutte prestazioni a Saronno e contro Milano 3, dove probabilmente sono stati i momenti piu’ difficili.

Detto questo il bilancio da neopromossa della nostra NPO GORDON e’ stato positivo con momenti esaltanti e possiamo anche dire che se ci fossero state delle retrocessioni la squadra già al termine del girone di andata avrebbe potuto festeggiare l’anticipata salvezza e questo non e’ proprio male per una matricola.

A questo punto questa sera saremo tutti felici di salutare i nostri ragazzi per l’impegno profuso e per le gioie che hanno saputo trasmettere ai fedeli supporters che ci hanno costantemente incitato durante tutta la stagione.

La partita di sabato ci vedra’ contrapposti ad un’altra matricola che a lunghi tratti e’ risultata la vera sorpresa del campionato offrendo spettacolo agonistico e soprattutto composta da molti giovani classe ’92 – ’95 e dai due ex Pall. Milano Pietro Fusella e Roberto Sacca’ che hanno garantito tanti punti e rimbalzi alla squadra. Purtroppo anche i milanesi hanno subito qualche passo falso che li ha messi fuori gioco dai Play Off proprio nell’ultima giornata.

Ci aspettiamo quindi un incontro vivace, ricco di bella pallacanestro e soprattutto libera da vincoli di classifica per far divertire il pubblico e la dirigenza delle due società. La societa’ NPO dalle prossime settimane iniziera’ a fare il bilancio della stagione per poter porre le basi della prossimo campionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento