rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport Via Bruno Buozzi

Pallanuoto Lecco, troppo forte la Palombella Romano

La capolista ha sconfitto le calottine blucelesti 12-5. Ora scontro salvezza col Buccinasco

Niente da fare per la squadra Master della Pallanuoto Lecco. I ragazzi allenati da coach Gabriele Longo ci hanno provato contro l'armata Palombella Romano, capolista del girone A del Campionato interregionale Libertas, ma si sono dovuti arrendere a una compagine più attrezzata sotto tutti i punti di vista.

La partita è durata soltanto un quarto, in cui le calottine blucelesti hanno retto l'impatto con lo strapotere fisico dei bergamaschi, conducendo 2-1. Nel secondo periodo, complici alcuni grossolani errori della Pn Lecco, la Palombella Romano si è portata avanti grazie a un mortifero parziale di 5-0. Nel terzo e quarto periodo Longo si è affidato all'esperienza di Galli e D'Amuri per limitare i danni, ma i Leoni hanno potuto solo contenere il passivo a un dignitoso 12-5.

Oltre a leccarsi le ferite, la Pn Lecco deve ora cancellare il match e concentrarsi sul prossimo impegno, contro l'Azzurra Nuoto Buccinasco, vero e proprio incrocio salvezza. Lo zero nella casella dei punti in classifica comincia a farsi davvero pesante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto Lecco, troppo forte la Palombella Romano

LeccoToday è in caricamento