Paolo Di Nunno, annuncio choc: «Lascio il calcio e il Lecco»

Il patron in una lettera sul sito ufficiale: «Non ho più voglia di spendere soldi né tempo nel Lecco. Mi dispiace per il settore giovanile»

Paolo Di Nunno

La Calcio Lecco, dopo avere buttato alle ortiche, sabato sera sul campo, la possibilità di tornare al successo, pareggiando 1-1 in casa con la Giana Erminio (il gol di D'Anna per evitare addirittura la sconfitta), incassa un'altra notizia negativa.

Lecco-Giana Erminio: tabellino e foto

A sconvolgere - ancora una volta - l'ambiente bluceleste è il patron Paolo Di Nunno, che ha affidato a un comunicato stampa apparso sul sito della società la sua volontà di lasciare il calcio e dunque anche il Lecco, «stanco - ammette il presidente - di investirci soldi». Non è la prima volta che questo avviene: le sue dimissioni erano già state ventilate più volte nel corso dell'anno. Nel frattempo è stato dichiarato il silenzio stampa.

La lettera di Di Nunno

Cara Calcio Lecco e cari tifosi blucelesti,
con grande rammarico mi vedo costretto ad annunciare le mie dimissioni da Presidente e a lasciare ogni incarico all’interno della Società. La mia scelta deriva da quanto visto in questi ultimi mesi. Onestamente non ho più voglia di spendere né tempo, né soldi nel Lecco.

Mi dispiace molto per il settore giovanile e per i giovani blucelesti che stanno regalando molte soddisfazioni, ma da oggi non ho più intenzione di continuare la mia avventura nel calcio.

In fede,
Paolo Leonardo Di Nunno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli highlights del match

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

  • Mandello, transenne e code intorno alle aree a lago off limits

Torna su
LeccoToday è in caricamento