menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molteni secondo agli Italiani in discesa, ma il Gp d'Italia è suo

Il portacolori dello Sci Club Lecco brilla a Sella Nevea. Cazzaniga al livello di Peter Fill fino all'ultimo intermedio

Le soddisfazioni della stagione dello Sci Club Lecco sono tutte in questa parte conclusiva. Dopo il podio in Coppa Europa di Tommaso Sala, il suo titolo italiano Giovani e i due podi ai Tricolori Aspiranti, è arrivata un'altra bella affermazione.

Sulle nevi di Sella Nevea a brillare è stato Nicolò Molteni, che in discesa libera ha conquistato il secondo posto nella classifica Giovani (alle spalle di Federico Paini) mettendosi al collo l'argento ma aggiudicandosi il Gran Premio d'Italia.

Molteni, con il crono di 1'09"08, ha vinto il circuito lasciandosi alle spalle Michael Hofer e Tobias Heel. Per la cronaca, la gara assoluta è stata vinta da Cristof Innerhofer, laureatosi così campione italiano di discesa al termine di una stagione per lui piuttosto avara di soddisfazioni in Coppa del mondo.

Tra le fila dello Sc Lecco buona prestazione di Marco Furli, 26° al traguardo. Davide Cazzaniga invece ha chiuso con l'amaro in bocca: all'ultimo intermedio il brianzolo aveva lo stesso intertempo di Peter Fill (recente vincitore della sfera di cristallo della libera), terzo sul traguardo dietro anche a Mattia Casse, ma è stato costretto ad arrendersi a causa di un errore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento