rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
La gara / Centro storico / Lungolario Isonzo

Triathlon Lecco, la carica dei 400 super atleti sul lungolago

Nuoto, bici e corsa per tra frazioni che hanno entusiasmato il folto pubblico presente: nella Sprint vincono Federico Murero e Sofia Spreafico, nella Super Sprint Riccardo Bruselles e Giulia Bergamin

Sono stati moltissimi gli atleti che hanno partecipato alla 21^ edizione del Triathlion Città di Lecco nella giornata di domenica: in tutto, fra le quattro categorie previste, 412 al traguardo. 

Nuoto, bici e corsa per tra frazioni che hanno entusiasmato il folto pubblico assiepato sul lungolago cittadino anche in virtù della bella giornata di sole e caldo.

Nella Sprint maschile vittoria di Federico Murero (Tri Team Brianza) con il crono di 52'33" seguito da Edoardo Petroni (Team Ladispoli Triat) in 53'19"; sul podio anche Matteo Bonalumi (Invictus Team) in 53'40". A livello femminile acuto di Sofia Spreafico (Cus Pro Patria Milano) in 1h 00' 12", su Anna Iuliano (Invictus Team) in 1h 01' 27" e Lucrezia Biesus (Raschiani Triathlon) in 1h 01'32".

La vittoria a livello maschile nella Super Sprint è andata a Riccardo Bruselles (Cus Pro Patria Milano) in 30'41"; secondo Matteo Belli (Dds) in 30'48"; terzo Giovanni Patriarca (Pool Cantù 1999) in 30'55". Categoria Super Sprint Femminile: successo di Giulia Bergamin (Tri Team Brianza) in 32'51", al secondo posto Chiara Guasti (Dds) in 33'27", terza Rebecca Gerolin (Dds) in 33'42".

Soddisfazione a fine gara è stata espressa dal presidente di Spartacus Event Triathlon Lecco Renzo Straniero e dall'assessore comunale allo Sport Emanuele Torri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triathlon Lecco, la carica dei 400 super atleti sul lungolago

LeccoToday è in caricamento