menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La festa finale

La festa finale

Una grande NP Olginate vince contro Cermenate e passa il turno di play off.

L'NP Olginate porta a casa una meritata vittoria contro Cermenate, dopo aver vinto anche all'andata, in gara due di play off e si qualifica per il turno successivo.

NP Olginate - Cermenate:  76 - 65 (17 - 13, 27 - 16, 20 - 21, 18 - 15)

Np Olginate: Zambelli 5, Penci 2, Negri 2, Todeschini 9, Gatti, Meroni 30, Lorenzon 3, Casati 9, Boffi, Rusconi, Capovilla, Redaelli 8, Tavola 8. All. Antonio Tritto.

Cermenate: Costacurta 9, Papotolo 11, Clerici, Visini 7, Eriforio 20, Gatti, Cardani 2, Molteni 5, Bertolini, Malberti, Colzani 10, Meroni 1. All. Montini

Olginate: vittoria doveva essere e vittoria è stata. Questa sera ad Olginate si è vista la differenza di tasso tecnico fra le due squadre, con Olginate che ha giocato a basket, con una grande difesa aggressiva al punto giusto ed un'ottima circolazione di palla in attacco, il resto l'ha fatto Meroni ancora in serata di grazia.

Dall'altra parte gli ospiti che hanno cercato di metterla sull'aggressività per compensare l'inferiorità, un'aggressività portata all'eccesso che ha costretto gli arbitri, tra in serata no, a comminare una serie di falli tecnici.

Cronaca: gli ospiti partono premendo subito sull'acceleratore per cercare di mettere pressione ai padroni di casa, ma dopo 4' è Meroni a far capire che Olginate non ci sta e va a segno da 3. A 4' e 38" dal termine è ancora Meroni a rispondere ad un canestro da 3 di Costacurta andando a segnare la sua seconda tripla portando i biancoblu sul 12 a 9.A 2' dal termine è Meroni show, prima salta un avversario e poi serve con un passaggio lo look Tavola che va segno  Olginate è sul 15 a 11.Olginate chiude il primo quarto con un canestro di Negri che porta i suoi sul 17 a 13.

Il secondo quarto si apre, neanche a dirlo, con la terza tripla di Meroni. Intanto Olginate allunga e dopo 2' di gioco è a +7 sul 24 a 17. A tener vive le speranze di Cermenate si pensa Papotolo che va segno con una tripla. Il match si fa combattuto e a farne le spese è Clerici che si becca un tecnico. Olginate però suona la carica e con Tavola e Casati sul porta sul 30 a 20. Col passare dei minuti il palazzetto diventa un inferno ed ad accendere gli animi ci si mettono anche gli arbitri che in almeno tre occasioni non si trovano concordi si situazioni di gioco invertendo le decisioni. A farne le spese è il tecnico di Cermenate che si becca il tecnico. In tutta questa confusione le due squadre non vanno più a segno ed a 2' e 43" Olginate è sul 35 a 27. Poi a rimettere la partita sui giusti binari ci pensa, manco a dirlo, è Meroni che ruba palla a metà campo e va a canestro per il 41 a 28 per Olginate. Il tempo si chiude con una grande azione di Olginate e canestro da tre di Lorenzon per il 44 a 29.

Il secondo tempo si apre con ancora Olginate sugli scudi che si porta, dopo 3' di gioco, sul 51 a 33. Per Cermenate risponde Costacurta che va a segno da tre. Poi la partita si riaccende ancora con una serie di scorrettezze e gli arbitri intanto non ci capiscono più niente e fischiano falli tecnici a tutto spiano. Olginate però tiene i nervi saldi e con una serie di canestri si porta sul 57 a 40 a 4' dal termine. I padroni di casa a 1' e 29" dalla chiusura allungano ancora sul 61 a 45 grazie ad un canestro del solito Meroni, in serata di grazia. Poi, come in chiusura di primo tempo, Olginate chiude con un canestro da tre di Todeschini che porta i suoi sul 64 a 50.

Nel terzo quarto Cermenate si gioca il tutto per tutto e riduce le distanze a -9 sul 64 a 55 grazie ad una tripla di Papotolo. A ridare la carica ai padroni di casa è ancora Meroni a segno dopo 3' e 30" di gioco. Cermenate lotta, sostenuta dai suoi numerosi tifosi venuti ad Olginate a sostenere la propria squadra, e con Papotolo a segno da tre riduce il distacco a -6 sul 66 a 60 a 5'35" dal termine. A tenere le distanza ci pensa Penci che va a segno a 4' dal termine. Poi la tensione sale in campo ed a farne le spese Molteni che esce per 5 falli e intanto Olginate è ancora avanti di 9 sul 74 a 63.A siglare il canestro della vittoria ci pensa Meroni che ad 1' dal termine porta i suoi sul 76 a 65 che è anche il punteggio finale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento