menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley Olginate

Volley Olginate

Volley Olginate, regali anticipati al Marudo Riozzo

Vanificato il vantaggio di 16-9 nel terzo set sul parziale di 2-1 per le olginatesi. Bene Under 18 e 14

Nella seconda giornata del campionato di serie C l’HLL Hotel Volley Olginate spreca una ghiotta occasione per conquistare la prima vittoria stagionale: sabato sera la formazione olginatese ha affrontato sul proprio campo le lodigiane del Tomolpack Marudo Riozzo, squadra con ambizione da play-off dopo i rinforzi di categoria superiore arrivati nel mercato estivo, cedendo per 2-3 (25-18, 13-25, 25-20, 18-25, 10-15). Un risultato amaro considerato che le olginatesi, in vantaggio per 2 set a 1, nella quarta frazione erano avanti addirittura 16-9, prima di subire un terrificante parziale di 2-16 che ha permesso al Marudo Riozzo di rientrare in partita. Riavvolgendo il nastro della gara, nel primo set le locali prendono il largo grazie a un servizio efficace, che mette in seria difficoltà le avversarie. Il copione cambia nella seconda frazione, con le lodigiane che scavano subito il solco (1-7, 9-17). Altro ribaltamento di fronte dopo il cambio di campo, con l’HLL Hotel Volley Olginate di nuovo protagonista che tiene a bada le rivali. Anche il quarto set sembra volgere a favore delle locali, che si portano facilmente sul 16-9, prima di subire un’incredibile rimonta con la ricezione in tilt e l’attacco spuntato. Nel tie-break l’equilibrio dura fino al cambio di campo, poi le ospiti piazzano l’allungo decisivo e conquistano il successo.
 
Tabellino: Giudici 6, Spreafico 9, Rainoldi 13, Milesi 6, Graziano 7, Sala 13, Giorgianni (L), Ester Morato 8, Cecilia Morato 6, Cortesi, Consonni 1. N.e.: Dell’Oro. All.: Carnelli e Vilei.
 
Debutto stagione per la Seconda Divisione, targata Gierre Olginate, sconfitta dall’Emme-vi Volley per 0-3 (18-25, 20-25, 22-25): inizio di gara in salita per le olginatesi, che non riescono a invertire la rotta nella altre due frazioni, seppur più combattute della prima.
 
L’Under 18, targata Securemme Olginate, si prende la rivincita con l’Emme-vi Volley al termine di un match altalenante vinto per 3-2 (18-25, 25-18, 25-17, 12-25, 16-14). Persa la prima frazione piuttosto nettamente, le ragazze guidate da Achille Solinas rispondono alla grande vincendo agevolmente secondo e terzo set. Quarto parziale da dimenticare e verdetto rimandato al tie-break, unica frazione in cui il punteggio rimane in equilibrio, chiuso vittoriosamente ai vantaggi.
 
L’Under 16, targata Mafra Due Olginate, cede sul campo del Volley Colico per 0-3 (18-25, 21-25, 18-25), al termine di un match giocato sottotono dalle ragazze guidate da Paolo Lancini, condito anche da alcune decisioni arbitrali molto discutibili.
 
Esordio vincente per l’Under 14, targata Gierre Olginate, che espugna il terreno del Volley Team Brianza Bianca per 3-0 (25-23, 25-13, 26-24); primo e terzo set vinti con il minimo scarto, più agevole il secondo, dominato dalle ragazze guidate da Deborah Bonacina.
 
Sconfitta esterna per l’Under 13, targata Securemme Olginate, superata dal Volley Colico per 0-3 (14-25, 19-25, 21-25); piccoli segnali di miglioramento per la giovanissime olginatesi guidate da Rinaldo Sala, ancora non sufficienti per conquistare set e punti.
 
Il programma del prossimo fine settimana:
 
Serie C: sabato 1 novembre ore 20.30: Oro Volley Nembro - HLL Hotel Volley Olginate
Seconda Divisione: mercoledì 29 ottobre ore 21.00: Pol. Rovinata - Gierre Olginate
Under 18: domenica 2 novembre ore 18.00: Monte Volley - Securemme Olginate

Under 16: domenica 2 novembre ore 15.30: Volley Team Brianza Blu - Mafra Due Olginate
Under 14: domenica 2 novembre ore 15.00: Gierre Olginate - Us Derviese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento