rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Valmadrera

Abbandonano nel parco decine di sacchi con macerie edili: filmati e multati

Oltre 600 euro di sanzione dopo essere stati scovati dalle telecamere al Rio Torto. E c'è chi lancia i rifiuti nel bosco dalla strada

Giro di vite contro i rifiuti selvaggi nel Lecchese. Gli ultimi episodi sono avvenuti a Valmadrera dove la polizia locale ha scovato e multato, grazie all'ausilio delle telecamere, due persone responsabili dell'abbandono di decine sacchi con scarti di lavorazione edili n un parco, e un uomo "reo" di aver lanciato dalla strada un sacco di immondizia nel bosco. Il punto su quanto avvenuto, e sulle sanzioni elevate, è stato fatto dal comandante Cristian Francese, alla guida del Corpo associato di polizia locale dei comuni di Valmadrera, Malgrate, Civate e Oliveto Lario.

"Nonostante in tutti questi 4 comuni sia presente da anni un’efficace e capillare servizio di raccolta differenziata e nonostante la presenza a Valmadrera di una ben attrezzata piazzola ecologica per la raccolta dei rifiuti - dichiara Francese - si ripete purtroppo il fenomeno dell’abbandono di spazzatura sulle pubbliche vie, in corrispondenza dei cestini e nelle aree meno edificate".

Ma ora è più difficile farla franca. "Grazie anche alle nuove tecnologie, quali lo sviluppo dell’impianto di videosorveglianza comunale, lo spostamento di cestini in luoghi più luminosi o comunque video sorvegliati, la presenza sui veicoli di servizio di dash cam, sono stati nei primi tre mesi del 2024 contestati 19 verbali a Malgrate e Valmadrera per il conferimento errato di rifiuti o l'abbandoni di scarti".

Le riprese dall'auto di servizio della Polizia locale.

"In particolare è stato individuato un cittadino che provenendo da fuori città ha accostato il veicolo a lato della SS 639, lanciando poi un sacco di rifiuti domestici nella parte boschiva adiacente alla sede stradale - fa sapere il comandante - Individuato dalla pattuglia operativa sul posto, l'uomo ha dichiarato di non aver assolutamente compiuto la violazione di abbandono di rifiuti. Tuttavia, a seguito anche dell’acquisizione delle immagini della telecamera a bordo del veicolo di servizio, che ha comprovato la contestazione, il cittadino è stato sanzionato".

Ancor più grave la violazione accertata in data 28 marzo, a seguito di acquisizione dei filmati delle immagini delle telecamere di videosorveglianza recentemente installate, unitamente alla posa di un impianto luminoso presso il parco intercomunale Rio Torto di Valmadrera e Malgrate. "Nella serata del 27 due persone sono arrivate in auto accedendo abusivamente al prato del parco dove hanno poi abbandonato decine di sacchi e secchi contenenti macerie derivate da lavorazioni edili".

Gli agenti intervenuti sul posto la giornata seguente "grazie a un'approfondita ricerca e verifica del percorso effettuato dal veicolo" sono poi riusciti a individuare i responsabili multandoli con una sanzione amministrativa di 617 euro come previsto dal nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti che l’amministrazione comunale ha recentemente approvato. "Si segnala alla cittadinanza - conclude il comandante Francese - la necessità di contattare prontamente il Comando al numero telefonico delle emergenze 329 2103386. In alcuni casi solo un intervento immediato può consentire di individuare gli autori degli abbandoni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonano nel parco decine di sacchi con macerie edili: filmati e multati

LeccoToday è in caricamento