Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Piazza Mario Cermenati

ResegUp, la generosità non si ferma: raccolti mille euro dalla vendita dei coltelli

177 le offerte presentate per i sei modelli: sarebbero stati assegnati ai primi tre maschi e femmine che avrebbero tagliato il traguardo di piazza Cermenati il primo sabato di giugno

Ammonta a 1.015 euro la somma raccolta dall'Asd 2Slow grazie alla vendita dei coltelli marchiati ResegUp. Come noto, infatti, la celebre skyrace che si tiene ogni primo sabato di giugno è stata annullata a causa della pandemia di Coronavirus. La scelta degli organizzatori, allora, è stata quella di mettere all'asta i coltelli forgiati all'interno della coltelleria Coltelleria "Maglio Nero" di Premana dei Fratelli Rizzi, che sarebbero dovuti andare ai primi tre uomini e alle prime tre donne in grado di tagliare il traguardo di piazza Cermenati tra poche settimane.

Il ricavato sarà devoluto agli ospedali lecchesi, impegnati in prima linea nel contrasto alla proliferazione della malattia. «Grazie a tutti i partecipanti, complimenti ai vincitori», hanno commentato gli organizzatori una volta chiusa l'asta tenutasi su Ebay, all'interno della quale sono state presentate centosettantasette offerte.

Numero coltello Cifra (€) Offerte
1 176,00 21
2 152,00 30
3 204,00 51
4 163,00 19
5 152,00 31
6 168,00 25
Totale 1.015,00 177
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ResegUp, la generosità non si ferma: raccolti mille euro dalla vendita dei coltelli

LeccoToday è in caricamento