rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Attualità

Corenno, il sindaco: "La minoranza mistifica la risposta della Sovrintendenza"

Cassinelli replica al comunicato di Insieme per Dervio: "Nella risposta è esplicito che si tratta di una scelta autonoma dell'Amministrazione"

Il ticket di ingresso a Corenno Plinio continua a far discutere. Il dibattito, nella giornata di oggi, si è sviluppato attorno al parere della Sovraintendenza ai Beni culturali, richiesto dal gruppo di minoranza Insieme per Dervio. Secondo quest'ultimo, il biglietto sarebbe illegittimo e da sospendere immediatamente.

Cassinelli, interpellato sull'argomento, si è limitato a dichiarare "Non replico a cose non vere. Sottolineo solo che la minoranza stessa ha interpellato, con lettera di cui non abbiamo copia, la Sovraintendenza. E che la minoranza ha usato la risposta che è riuscita a ottenere per strumentalizzare il tutto in un comunicato in cui fa dire alla Sovraintendenza cose diverse da quelle effettivamente dette. Secondo Vassena - prosegue Cassinelli - la Sovraintendenza avrebbe bocciato il progetto di Corenno dichiarando che è illegittimo". 

"Chi è responsabile ne risponderà"

Cassinelli fa notare la risposta della Sovrintendenza, che termina con "la regolamentazione dell'accesso è da riferirsi pertanto a una autonoma decisione dell'Amministrazione comunale e a eventuali riferimenti normativi", un passaggio non citato dalla minoranza nel comunicato diramato in giornata. Per queste ragioni, il sindaco sostiene che la nota dell'opposizione "mistifichi mistifica quanto affermato da Sovraintendenza. Mi dispiace che la Sovraintendenza sia stata coinvolta in questo modo, ma chi ne è responsabile ne risponderà".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corenno, il sindaco: "La minoranza mistifica la risposta della Sovrintendenza"

LeccoToday è in caricamento