Estate in città, Lecco presenta il calendario degli eventi estivi: «Numero ridotto, ma occhio alla qualità»

Francesca Bonacina, vicesindaco e assessore al turismo, e Simona Piazza, assessore alla cultura, hanno presentato l'ultimo calendario stilato dall'Amministrazione

Partite con il mese di luglio le rassegne estive, gli eventi e gli appuntamenti organizzati dal Comune di Lecco in collaborazione con una serie di realtà del territorio, istituzioni e associazioni: le proposte, che avranno come location privilegiata piazza Garibaldi, spaziano dal teatro alla musica, dal cinema al grande sport, dalle mostre alla letture all'aperto, per un'estate ricca di cultura e intrattenimento in sicurezza.

Tanti gli appuntamenti con il teatro per la rassegna Altri Percorsi e Altri piccoli percorsi rivolta a bambini e ragazzi, mentre la musica sarà protagonista con l'Orchestra Sinfonica laVerdi che terrà una serie di concerti dedicati a Ludwig van Beethoven in occasione dei 250 anni dalla sua nascita e con il V Lecco Jazz Festival.

Non mancherà l'intrattenimento offerto dal cinema in piazza in collaborazione con LTM che proporrà pellicole per tutta l'estate il mercoledì alle 21.15 e di "Ma che film la vita!", la rassegna all'aperto presso il Cinema Teatro Aquilone, curata da Confcommercio Lecco e dalla Comunità Pastorale Madonna del Rosario.

Il programma integrale

In calendario anche appuntamenti con festival consolidati e manifestazioni inedite: il "XXXIII Festival di Musica tra Lago e Monti" e il suo concerto inaugurale il 26 luglio, dal 30 luglio al 2 agosto il la prima edizione del Festival del Cinema "Profili di donne", ad agosto il "Festival Suoni Mobili" e il "Festival dell'Insubria" tra teatro, canzone e letteratura. Torna dal 20 al 22 agosto il Festival "Con la testa all'insù", la piccola rassegna di cinema d'animazione "Fantasmagorie" dall'8 all'11 settembre e "Immagimondo" il 22° Festival di viaggi, luoghi e culture.

Sabato 18 luglio torna la Notte Bianca in città all'insegna della cultura e dell'intrattenimento: dalle 10 alle 23 i poli museali saranno aperti al pubblico con ingresso gratuito (ingresso gratuito che prosegue fino al 31 agosto) e alle 20.30 sarà possibile visitare, su prenotazione, il polo museale di Villa Manzoni con il nuovo allestimento del museo manzoniano con la restaurata Cappella dell'Assunta e la sala 8 che includerà l'installazione del videomapping dedicato alla Storia della Colonna Infame di Alessandro Manzoni, curata da Igor Imhoff. Alle 21 in piazza Garibaldi andrà poi in scena lo spettacolo "Renatissimo - I primi 100 anni di Renato Carosone (1920-2020)" con Enzo Decaro.

Il 4 settembre il grande ciclismo fa tappa in città con la partenza della 7^ tappa (Lecco-Monte Spluga) del 43° Giro d'Italia Giovani Under 23.

Spazio anche alle letture all'aperto de "Il Cortile dei Libri", organizzate dalla Biblioteca civica "U.Pozzoli" per i bambini dai 3 ai 10 anni, alle performance di strada di "Senti come suona", per riscoprire angoli dimenticati e dare voce ad artisti locali e allo shopping con negozi aperti fino al 13 agosto tutti i giovedì sera dalle ore 21.

Filo conduttore dell'estate anche la gratuità di tutte le proposte a calendario e il rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa vigente in materiale di sicurezza.

L'Amministrazione, infine, ha invitato a partecipare al concorso fotografico #scattalestate promosso da ACEL Energie, che si svilupperà per tutta l’estate, fino al 16 settembre, con l’obiettivo di promuovere le bellezze del territorio e condividere gli scatti della propria estate lecchese. Info e regolamento su www.scattalestate2020.it.

I commenti

«Abbiamo dovuto ridurre e modificare il programma degli eventi poichè siamo ancora in emergenza sanitaria - ha introdotto Francesca Bonacina, vicesindaco e assessore al turismo -. Quest’anno parliamo anche di turismo in un modo diverso rispetto a quello degli ultimi anni, abbiamo davvero un turismo di prossimità: molte persone dell’hinterland milanese. Abbiamo pensato di poter parlare ancora di turismo, passata l’emergenza ci auguriamo che anche il turismo da oltreconfine torni in maniera forte. Molte iniziative sono di carattere culturale e tutte hanno dei vincoli, ma nessuna ha perso in qualità. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato, anche perchè è l’ultima stagione estiva che programmiamo con questa Amministrazione».

«L’Amministrazione Comunale ha la volontà di tessere uno stimolo e iniziative rivolte al rilancio del territorio - ha spiegato Simona Piazza, assessore alla cultura e alle politiche giovanili -. E’ un momento difficile, in cui affrontiamo una fase di riapertura rispettando le prescrizioni sanitarie. Gli eventi culturali sono ripartiti da qualche settimana, vogliamo rilanciare e valorizzare il nostro territorio. Abbiamo pensato a un estate con dei punti forti: chiave paesaggistica culturale, poi la cultura portata in luoghi alternativi come parchi e ville. Valorizzare le capacità e le competenze a livello locale è fondamentale, l’abbiamo fatto garantendo l’accesso libero e gratuito a questi eventi. Sarà necessaria la prenotazione, ma sempre a titolo gratuito. Il quantitativo di eventi è visivamente ridotto, poiché per tante realtà non è possibile farsi carico delle prescrizioni, ma mantenendo alta la qualità. Ringrazio di cuore l’associazione LTM, che da più tempo affianca l’Amministrazione comunale nell’organizzazione degli eventi estivi, oltre a Confcommercio che apre i negozi dalle 21 di questo giovedì sera, a Linee Lecco che ci accompagna con la navetta gratuita per i Piani d’Erna e una navetta manzoniana. Grazie al settore 4, settore turismo e cultura del Comune di Lecco, dato che sarà probabilmente l’ultima organizzazione condotta come assessore. Crediamo che la sinergia con il terzo settore abbia concretamene dimostrato quello che vuol dire saper lavorare insieme. Buona estate, in sicurezza»

Renato Milani, consigliere LTM, ha ricordato la stretta collaborazione: «Il programma è veramente nutrito e fino a poche settimane fa era impensabile poter arrivare a una corposità del genere. Non è stato un lavoro indifferente quello svolto in poche settimane. Noi siamo a fianco del comune in tante occasioni. Speriamo di poter svolgere la Camminata Manzoniana, mentre il Cinema all’Aperto non è stato di facile realizzazione perchè le case cinematografiche hanno puntato sulle arene con ingresso a pagamento per tamponare le perdite. Proveremo ad animare la notte più importante dell’estate lecchese».

Mauro Frigerio, Presidente e Au Linee Lecco, ha illustrato brevemente due novità rilevanti: «Stiamo avendo un forte riscontro numerico in questo periodo e ci stiamo muovendo per sostenere le iniziative turistiche territoriali. La navetta per i Piani d’Erna è stata rimodulata in base alle esigenze sorte nel corso delle prime giornate e siamo a disposizione per metterci nuovamente mano, in particolare modo nel mese d’agosto. Con la navetta manzoniana rappresentano due temi di presidio, ma ne potrebbero sorgere altri nel corso del tempo». Proprio della navetta manzoniana si è occupato il Direttore Salvatore Cappello: «Vogliamo contribuire alla scoperta dei Promessi Sposi, un sogno che avevamo nel cassetto da vario tempo. Senza il contributo dell’assessorato alla cultura non saremmo mai partiti. Offriamo un servizio di prossimità che può portare ad apprezzare la città. Ci sarà la “start up” di domenica 19 luglio, servirà del tempo perché possa prendere tempo. Prenderà il via alle 9.30 del mattino da Villa Manzoni e toccherà i vari luoghi del romanzo, ma abbiamo in mente anche altre cose».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Menaballi e Stefano Fumagalli, creativi di “Senti come suona”, sono le due new entry: «Idea gratuita ed estremamente semplice, che parte da tre esigenze - spiega Stefano -. La prima esigenza è quella sociale e generazionale, dobbiamo far tornare le persone per strada e in piazza, ovviamente in modo sicuro, dando loro dei contenuti per trasformare certi luoghi in delle realtà piene. Vogliamo riqualificare alcuni spazi della città, delimitati e marcati con delle pitture a terra per la gente e gli artisti di strada. Altra potenzialità è quella di taggare il territorio dandogli una funzione e un significato, che spero vengano colti dalla popolazione. La responsabilità sta nel rispetto di regole e luoghi. L’idea è nata durante il lockdown da una precedente esperienza come musicista di strada. Stiamo delineando i luoghi esatti dove poter intervenire, speriamo il prima possibile, e realizzare questi spazi. L’esperimento presenta alcune problematiche che stiamo risolvendo: le vernici non saranno permanenti, anche se mi piacerebbe per ricordare questo periodo con un marchio definitivo. Vogliamo portare una ventata di arte nelle strade, dando ai ragazzi un momento di epurazione di questa sofferenza e vedo che questo programma valorizza il patrimonio artistico del territorio». L’iniziativa vuole coinvolgere tre spot sul corso dell’acqua, partendo dalle Caviate e arrivando a Pescarenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento