Attualità Via Nazario Sauro, 2

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ad agosto 2020 la chiusura, dopo quarant'anni, della storica attività lecchese. Iniziati i lavori di ristrutturazione dell'immobile che si affaccia sul lungolago

È tracciato il futuro dell'immobile che ospitava lo storico ristorante "Larius" di via Nazario Sauro e prima ancora era la casa del bar-ristorante "Oreste". Svuotati ad agosto dopo quarant'anni di attività, gli spazi sono prossimi ad accogliere una nota catena attiva nel settore di sushi&uramakerie: si tratta di Nima di Mariano Comense e può contare su dieci ristoranti sparsi Lombardia, Veneto, Liguria e Toscana; negli ultimi giorni tecnici e operai hanno iniziato con i lavori di ristrutturazione, mentre sulle grandi vetrate che si affacciano sul porticato sono stati affissi i cartelli promozionali.

La chiusura del "Larius"

Era stato un addio di quelli che fanno rumore, quello del ristorante Larius. Per com'era avvenuto, e per l'attività che cessa, storica per la città.  Ad annunciarlo erano state le proprietarie, figlie di Wanda Pagani - scomparsa nel 2015 all'età di 70 anni - che nel 1983 inaugurò il ristorante di fronte al lungolago, un locale entrato col tempo nell'immaginario collettivo dei lecchesi.

Il triste saluto via social

Questo il messaggio scritto dalla proprietà sui social. «Il Ristorante Larius chiude per sempre, chiude non per mano nostre, ma per mano di qualcuno che non fa del lavoro la propria passione, non dedica 15 ore al giorno per il proprio lavoro. Non lo ama. Non ha passione, Non mette radici come gli alberi, vi scrivo per nome di mia madre. La sig Wanda come la chiamavate... non avrebbe mai voluto che scrivessi, lei era una persona umile, una persona che avrebbe sofferto molto! E in silenzio, io non ci riesco, so cosa ha dato al Larius e alla sua clientela... e chi l'ha conosciuta si ricorderà sempre. Vi lascio dicendo una frase di un nostro amato cliente: Lecco senza il Larius è come Lecco senza il campanile. Me la ricorderò sempre. Arrivederci».

post larius-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

LeccoToday è in caricamento