rotate-mobile
Attualità Pescarenico / Via Gaetano Previati

Il weekend di Itlug: il mondo dei Lego a Lecco con ben 184 espositori

Dalle scene dei film ai robot, dai paesaggi alle città: tante splendide creazioni con i mitici mattoncini in mostra al Politecnico sabato 29 e domenica 30 luglio. Tanti ospiti dall'estero

Un mondo di Lego a Lecco. Questo weekend torna infatti ItLug, evento dedicato ai mitici mattoncini promosso dall'associazione lecchese "Italian Lego users group" in collaborazione con il Comune di Lecco, il Politecnico e Univerlecco. L'appuntamento con la nuova edizione dell'ormai tradizionale e apprezzato evento è in programma sabato 29 (dalle ore 11 alle 19) e domenica 30 luglio (dalle 10 alle 18) nella sede del Campus di Via Previati.

Più di 4mila metri quadri dedicati all'esposizione di creazioni e riproduzioni di ogni genere, laboratori, attività per i ragazzi e un punto giochi per grandi e piccini. Saranno ben 184 gli espositori in arrivo da tutta Italia e dall'estero (Danimarca, Canada, Germania, Lituania, Svizzera, Cina, Regno Unito, India e Francia) per presentare costruzioni dalle tematiche più disparate che mai: mezzi tecnici, robot, castelli, treni, città, paesaggi invernali, collezioni e tanto altro ancora. Tra le curiosità, anche la ripropoposizione di scene di film e opere teatrali, oltre alla creazione di veicoli e altre piccole opere d'arte.

La locandina di ItLug 2023 con il lungolago di Lecco in lego.

Come illustrato dal team di organizzatori guidato da Marco Chiappa e Andrea Piniferi, oltre all’esposizione delle spettacolari creazioni in lego ci saranno altre attività a tema, in particolare: un concorso CreActive dedicato a tutti i bambini dai 6 ai 13 anni, un punto giochi Pick'n'Build per grandi e piccini, il montaggio mosaico con Fairy Bricks e un viaggio in una realtà virtuale grazie ala quale sarà possibile esplorare un’ambientazione Lego in immersione totale. Ulteriori info e prenotazioni su: https://lecco.itlug.org e sulla pagina facebook dedicata.

Il presepe di Flavio Peano.-2

Il Flauto Magico allestito da Giorgio Tona.

Lo Chiamavano Trinità ricreato in lego da Marco Ferri.

Andrea Lattanzio con la sua opera in lego.

In esposizione anche una spettacolare Lancia Delta costruita da Davide Zen.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il weekend di Itlug: il mondo dei Lego a Lecco con ben 184 espositori

LeccoToday è in caricamento