Attualità Mandello del Lario / Via Parodi

Da Poste italiane il francobollo celebrativo del Centenario della Guzzi

Sabato mattina l'emissione, celebrata anche dal sindaco di Mandello. "Un vero piacere avere qui il francobollo commemorativo quale segno indelebile dei 100 anni"

In contemporanea con Genova, nella mattinata di sabato 11 settembre alla presenza del rappresentante di Poste Italiane e del sindaco di Mandello Riccardo Fasoli, si è svolta la cerimonia di emissione da parte di Poste Italiane del francobollo celebrativo dei 100 anni dalla fondazione dell'azienda motociclistica. 

Per il primo cittadino "un momento importante. Io un poco filatelico lo sono. Un vero piacere avere qui il francobollo commemorativo quale segno indelebile. Anche se con i nuovi modi di comunicare non siamo più abituati a vederli, ci conforta il fatto di costituire un segno che rimane e fissa nel tempo questa occasione importante. Oggi non è soltanto un momento che ricorda il passato, siamo fortemente motivati a guardare avanti, grazie agli annunci fatti circa il futuro di questa azienda che ci aspettavamo da tempo. La pandemia ci ha costretti a essere in pochi oggi a festeggiare. Un futuro fantastico, però, è qui davanti a noi e ci attende insieme alla cittadinanza mandellese e tutta la comunità italiana, per un marchio che rappresenta e ha rappresentato una parte della vita delle nostre famiglie. Da tutti noi una Guzzi è passata oppure ha fatto parte della vita lavorativa personale o di qualche componente delala famiglia. Sono orgoglioso di essere qui con voi per questo momento filatelico che davvero costituisce un altro sigillo su questo fantastico centenario".

(Si ringrazia Alberto Bottani)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Poste italiane il francobollo celebrativo del Centenario della Guzzi

LeccoToday è in caricamento