rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Valmadrera / Via Frazione Parè

Lavori di manutenzione a una piscina galleggiante: il comune di Valmadrera chiude il "Pratone" per quattro mesi

L'Amministrazione guidata dal sindaco Rusconi, come scritto sulla convenzione stipulata con Villa d'Este, incasserà una cifra superiore a sessantamila euro

La Giunta Comunale di Valmadrera nella seduta di ieri, 25 settembre, ha espresso parere favorevole all’occupazione temporanea del “Pratone” di Parè da parte della Società Villa d’Este S.p.A., che ha richiesto l’utilizzo dell’area per l’esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria dello scafo esterno di una piscina galleggiante, attualmente rintracciabile a Cernobbio; la struttura verrà trasportata fino a Valmadrera via lago.

Valmadrera, prolungata la fermata di Parè: servizio attivo fino a novembre

Affitto di oltre sessantamila euro

L’area viene concessa per un periodo centoventi giorni, daI 4.11.2019 al 2.3.2020, in un periodo nel quale l'area è poco frequentata e «considerato anche che, con l’entrata in vigore dell’orario invernale, non sono previsti attracchi del battello presso il pontile di Parè», fa sapere l'Amministrazione Comunale di Valmadrera.

La convenzione prevede che, a fronte dell’occupazione temporanea dell’area, la società Villa d’Este corrisponda al Comune la somma di 60.226,49 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori di manutenzione a una piscina galleggiante: il comune di Valmadrera chiude il "Pratone" per quattro mesi

LeccoToday è in caricamento