Attualità Corso Giacomo Matteotti, 32

Bufale, turismo spaziale, stelle e navigatori, raggi X: i venerdì del Planetario

Ricco programma di eventi a ottobre per la struttura di Parco Belgiojoso. Ogni domenica proiezioni in cupola. Il 16 ottobre torna a grande richiesta la "Festa dei nonni e dei nipoti"

Ritorna la "Festa dei nonni e dei nipoti" al Planetario civico di Lecco. Visto l'imponente afflusso registrato lo scorso 2 ottobre, con l'impossibilità di soddisfare tutte le richieste nonostante i tre spettacoli disponibili, il gruppo Deep Space, in collaborazione con Il Giglio di Pescarenico, ripropone lo spettacolo "Alla scoperta del cielo con Il Piccolo Principe" sabato 16 ottobre alle 15 e alle 16.30. Per partecipare (il costo è di 4 euro sia per adulti sia per bambini, gratuito per i piccoli che non hanno compiuto i 4 anni) occorre prenotarsi sul sito www.deepspace.it.

Le conferenze

Non mancheranno naturalmente i momenti dedicati allo spazio, all'astronomia e, più in generale, alla conoscenza dell'universo. Venerdì 8 ottobre, alle 21, l'astronomo Stefano Covino parlerà di scienza, pseudoscienza e bufale della comunicazione. Venerdì 15, alle 21, Gianpietro Ferrario racconterà il futuro dell’esplorazione spaziale, da Marte al turismo spaziale, argomento quanto mai attuale visto che proprio il 12 ottobre verrà lanciato il razzo della Blue Origin con a bordo William Shatner, celebre capitano Kirk di Star Trek. Venerdì 22, alle 21, riflettori accesi su un altro tema suggestivo: il rapporto tra i grandi navigatori della storia e le stelle come loro punto di riferimento, con relatore Loris Lazzati. Venerdì 29, alle 21, toccherà infine al professor Gabriele Ghisellini, astronomo di Merate, ripercorrere la storia della scoperta dei raggi X dalle origini al loro utilizzo nello studio del cosmo. Ogni domenica, alle 16, sono invece previste la proiezioni in cupola.

Spazio ai corsi

Spazio anche per i corsi: è partito lunedì 4 ottobre quello di avvicinamento all’astronomia per principianti, fatto di lezioni base per chi vuole avere un primo approccio ad ampio raggio con le scienze del cielo. C'è ancora tempo per iscriversi e ottenere la registrazione delle lezioni perse. Martedì 12 inizia invece il corso, anzi il percorso, intitolato "L'Universo dentro e fuori di me", tenuto dalle istruttrici di Odaka Yoga, Cecilia Corti e Anna Dell'Era, un itinerario alla ricerca della consapevolezza del proprio respiro nell'ambiente magico della cupola stellata in programma per sette martedì consecutivi, sempre con inizio alle 21 e prenotazione necessaria. Prenotazioni e costi su www.deepspace.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufale, turismo spaziale, stelle e navigatori, raggi X: i venerdì del Planetario

LeccoToday è in caricamento