Premio "Stile Alpino", i finalisti: in corsa anche i Ragni Schiera e Marazzi

I vincitori delle categorie "Rock" e "Alpinistico" saranno premiati nel Lecco Mountain Festival. Fra le salite papabili la nuova via aperta sul Cerro Mangiafuoco dai due maglioni rossi

Paolo Marazzi e Luca Schiera

Ecco le salite finaliste del primo Premio Stile Alpino. Nell'ambito dei quattro giorni dedicati alla montagna del Lecco Mountain Festival, dal 10 al 13 ottobre, in collaborazione con la rivista Stile Alpino Magazine, è stato lanciato un premio alpinistico per onorare la migliore ascensione dell'anno effettuata da scalatori italiani.

Il premio è diviso nelle categorie "Rock", per tutte le ascensioni effettuate su roccia, sia in Italia sia all'estero da parte di arrampicatori italiani, e il premio Alpinistico, per tutte le ascensioni effettuate su neve, ghiaccio e misto su grandi pareti. La giuria - composta da Alessandro Gogna, Giuseppe Miotti, Marco Furlani, Mario Conti, Roberto Chiappa e Federico Magni - ha scelto fra una serie di oltre cinquanta ascensioni che si sono contraddistinte per stile e performance.

1° Lecco Mountain Festival: il programma

Le salite finaliste scelte per il premio "rock": Nuova via sulla parete nord del Sassolungo per opera della cordata di altoatesini: Aaron Moroder, Titus Prinoth e Matteo Vinatzer (luglio 2019); Nuova via aperta in solitaria sulla Cima Scotoni da parte dell’altoatesino Simon Gietl (giugno 2018); Nuova via alla parete Nord-Ovest della Punta Civetta (Davide Cassol e Luca Vallata, estate 2019).

Le salite finaliste per il premio "alpinistico": Prima salita del Black Tooth, Pakistan compiuta da Simon Messner (figlio del celebre conquistatore degli Ottomila Reinhold Messner) e Martin Sieberer (luglio 2019); Cerro Mangiafuoco, nuova via su cima inviolata a opera dei Ragni Luca Schiera e Paolo Marazzi (gennaio 2019); Nuova via invernale in Civetta, Alessandro Baù, Daniele Geremia e Giovanni Zaccaria (marzo 2019).

Con Lecco Mountain Festival nasce l'Ultra Trail del Lago di Como

I finalisti saranno tutti presenti alla sera del 12 ottobre in Sala Ticozzi, alle ore 21, in via Ongania 4 a Lecco. La giuria, dopo l'evento in cui i protagonisti e le relative ascensioni vengono presentate assieme al conduttore Lorenzo Carpané, conferirà i due premi ai vincitori di entrambe le sezioni. A premiare i vincitori sarà l'ambassador dell'edizione 2019 del Lecco Mountain Festival, Manolo, che aprirà la serata parlando degli anni d'oro dell'arrampicata italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Addio cara mamma, sei stata una donna fortissima»

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

  • I pendolari Trenord lanciano il loro "sciopero": «Un mese tutti senza biglietti e abbonamenti»

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento