menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Le vie del Viandante" alla Borsa internazionale del turismo di Milano

Pproseguono le azioni di promozione e di commercializzazione dell'offerta turistica del cammino storico: tocca alla Bit in programma a febbraio. Il vicesindaco Bonacina: «Il catalogo è una sinergia pubblico-privato che rafforza la competitività del nostro territorio»

Dopo il successo della Borsa locale del Turismo Lariano (Bltl) appena conclusasi a Lecco, proseguono le azioni di promozione del territorio e di commercializzazione dell'offerta turistica del cammino storico "Le vie del Viandante", all'interno dello stand di Regione Lombardia, nell'ambito della Borsa Internazionale del Turismo di Milano (Bit), la storica tre giorni in programma dal 9 all'11 febbraio presso la Fiera City di Milano.

Il Comune di Lecco in qualità di capofila del progetto interreg avrà a disposizione un desk nell'area di promozione turistica territoriale, attraverso il quale verrà promosso il percorso de Le Vie del Viandante e, in generale, il territorio del Lago di Como. Montagne del Lago di Como, nell'area workshop, presenterà il catalogo de "Le Vie del Viandante".

Corenno, Dadati: «Giusto il ticket, indirizza in maniera sostenibile i flussi turistici»

Il catalogo è il frutto del lavoro intrapreso nel 2019 che ha visto il coinvolgimento di oltre 200 imprese turistiche, di tour operator locali dell'incoming e delle reti di imprese partner del progetto. «Una sinergia pubblico-privato che rafforza la competitività del nostro territorio - commenta il vicesindaco di Lecco, con delega al Turismo, Francesca Bonacina - sinergia essenziale per stare in un mercato articolato e complesso come quello del turismo. Un lavoro di sistema che ha evidenziato una concreta disponibilità e capacità degli enti, delle imprese e degli operatori locali di fare rete, con uno sguardo alle diverse potenzialità di un territorio ampio e ricco che oltre al Lago di Como vede coinvolta la Brianza, fino a Milano a sud e l'Alto Lago, la Valchiavenna e la Regione Moesa a nord».

«Soddisfatti della risposta degli operatori del territorio»

«Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto e della positiva risposta degli operatori del territorio - sottolinea il presidente della rete di imprese "Montagne del Lago di Como" Stefano Gianola. Le aziende coinvolte e gli imprenditori hanno creduto nell'ambizioso progetto di confezionare una proposta turistica capace di competere sul mercato nazionale e internazionale. Il catalogo riservato e i pacchetti turistici realizzati sono il frutto di una grande collaborazione tra enti pubblici e operatori privati e rappresentano una importante opportunità per il territorio e per le micro imprese. La partecipazione alla Bit per la presentazione di questo nuovo prodotto turistico è il primo segno, concreto e tangibile, di questa sinergia territoriale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento