menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Abdoul, 17 anni (foto tratta da Facebook)

Abdoul, 17 anni (foto tratta da Facebook)

Abbadia, il diciassettenne recuperato dalle acque del lago non ce l'ha fatta: al San Gerardo di Monza gli accertamenti del decesso

Abdoul C., residente a Civate, è deceduto dopo tre giorni di lotta fra la vita e la morte

Non ce l'ha fatta Abdoul C., il ragazzino di 17 anni residente a Civate che martedì 2 giugno è stato recuperato dalle acque del lago ad Abbadia Lariana, dopo oltre 40 minuti sott'acqua.

Intorno alle 12 di oggi 5 giugno è deceduto all'ospedale San Gerardo di Monza, dove era stato ricoverato d'urgenza per essere sottoposto alla terapia Ecmo. Gli accertamenti del decesso sono tuttora in corso nel momento in cui scriviamo, per quanto dal nosocomio non siano ancora giunte comunicazioni ufficiali.

Nel pomeriggio di martedì Abdoul, di origine marocchina ma residente a Civate, non era più riemerso dopo un tuffo dal pontile di Abbadia. Recuperato dai sommozzatori, era stato rianimato e portato al San Gerardo in eliambulanza. Le sue condizioni si erano aggravate nella giornata di ieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento