menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Accademia Musicale Valsassina trasloca e si rinnova

AMV cresce, si rinnova e cambia sede. Per il prossimo anno accademico si troverà nell'ex palazzo comunale di Barzio

Grandi novità per la AMV, l'Accademia Musicale Valsassina, che dal prossimo anno accademico 2014/2015 trasferirà la propria sede nell’ex palazzo comunale di Barzio. 

Dal 2010, anno della sua fondazione, l’Accademia ha registrato una crescita sempre costante, sia nel numero di allievi che nelle collaborazioni con partners prestigiosi, enti locali, amministrazioni comunali, scuole e associazioni di volontariato.

AMV è diventata un punto di riferimento qualificato, non solo per il fondamentale insegnamento della musica, ma in generale per l’apprezzabile ruolo, svolto in questi anni con passione e professionalità, nella promozione e diffusione della cultura musicale: spettacoli, concerti e manifestazioni che l’hanno resa protagonista ben al di fuori dei confini valsassinesi, tanto da essere segnalata anche per l’Expo 2015.

Da qui l’importante decisione da parte dei soci fondatori, congiuntamente all’Amministrazione comunale di Barzio, di investire nella riqualificazione dello stabile di via Roma e nella musica, con un progetto finalizzato a far crescere ulteriormente questa realtà culturale ed a valorizzare il territorio, di cui la AMV è da sempre ambasciatrice. 

Martedì 13 maggio alle ore 20, presso l’attuale sede di Villa Merlo in località Prato Buscante (area della Sagra delle Sagre), verrà presentato il nuovo progetto, i nuovi corsi (tra cui il corso di Musical) e le varie rassegne estive di cui AMV è ideatrice e protagonista. Saranno inoltre aperte ufficialmente le preiscrizioni al prossimo anno accademico 2014/2015, con una speciale promozione riservata a chi si iscriverà entro la fine di maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento