menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accorpamenti enti istituzionali, Fragomeli (Pd): "No a esclusione, si pensi a tavoli condivisi"

Il parlamentare risponde alla Cgil: "Doveroso convocare tavoli istituzionali territoriali per approfondire ogni possibile futuro scenario di aggregazione"

«Credo che la posizione espressa da Cgil Lecco in merito a future alleanze istituzionali e accorpamenti tra Enti sia eccessivamente perentoria ed escludente: con una battuta, all’amico Pirelli vorrei chiedere: “cosa ti ha fatto il territorio di Monza e Brianza?”»: commenta così la posizione del sindacato lecchese il deputato Pd Gianmario Fragomeli. 

«La provincia di Lecco - continua Fragomeli - esprime, per circa un terzo dei suoi abitanti, persone residenti nel territorio della Brianza lecchese la quale rappresenta, di fatto, un’area strategicamente fondamentale. In essa si concentrano una quota considerevole del Pil provinciale e del tasso di occupazione locale e, oltre ad essere geograficamente prossima a Monza, con la stessa condivide sia caratteristiche socio-economiche che servizi. In questa delicata fase di ristrutturazione degli Enti istituzionali, della quale mi sto occupando in qualità di parlamentare del territorio, credo semplicemente che tutto sia auspicabile salvo presentare pregiudiziali ad ipotesi di accorpamento con un territorio piuttosto che con un altro».

«Ad ogni modo - conclude Fragomeli - entro la metà di luglio, in sede di Camera dei deputati, è prevista l’approvazione del testo di riforma della Pubblica Amministrazione che verrà quindi trasmessa al Senato per la discussione conclusiva. Così definito il quadro normativo, ritengo sia doveroso convocare tavoli istituzionali territoriali aperti a tutte le forze economiche e sociali allo scopo di approfondire ogni possibile, futuro, scenario di aggregazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento