Cronaca

Acel Service, inaugurato il nuovo sportello di Casatenovo

Il sindaco: "Siete benvenuti, come tutti coloro che intendono investire su questo territorio"

«Quello che inauguriamo oggi non è un semplice sportello, ma una vera e propria seconda sede per la nostra società. Vogliamo infatti sviluppare anche qui, a Casatenovo, nel cuore della Brianza lecchese, la nostra mission di servizio a favore del territorio, che ci appartiene in quanto realtà che opera in un mercato competitivo quale è quello energetico, ma al tempo stesso azienda che è proprietà, attraverso la sua capogruppo Larioreti Holding, di tutti i comuni lecchesi».

Così si è espresso questa mattina il presidente di Acel Service, l'avv. Giovanni Priore, alla cerimonia di inaugurazione del punto vendita collocato nella centralissima piazza della Repubblica di Casatenovo, proprio a fianco del palazzo comunale. E lo ha fatto sottolineando il valore di una scelta, quella di essere sul territorio e per il territorio, che rende Acel Service non solo il più importante operatore nel settore dell'energia a livello provinciale, ma anche il più credibile interlocutore delle istituzioni locali nelle sfide che le attendono.

«Competenza, servizio, convenienza: sono queste le tre parole chiave che identificano il nostro modo di operare – ha continuato – In un mercato dell'energia affollato di call center anonimi e spregiudicati operatori porta a porta, Acel Service intende distinguersi per la serietà, la trasparenza e la capacità di costruire un dialogo personale con cittadini, imprese e amministrazioni locali, riversando sul territorio stesso una parte dei propri utili, attraverso il sostegno alle iniziative che nascono dalla comunità in ambito sociale, sportivo e culturale».

«Siete benvenuti, come tutti coloro che intendono investire su questo territorio». Le parole - queste - con cui ha accolto Acel Service il sindaco di Casatenovo Filippo Galbiati, presente all'evento.

«Acel Service ha due caratteristiche fondamentali che la rendono un interlocutore unico e interessante per chi è un amministratore locale: ha un azionariato di natura pubblica e ha un forte radicamento sul territorio – ha continuato Galbiati - Abbiamo bisogno di realtà come Acel Service: la loro competenza ci può consentire di affrontare tematiche strategiche per il nostro futuro come l'efficientamento energetico e la gestione del calore. Abbiamo un patrimonio immobiliare importante: ma dobbiamo essere in grado di attuare su di esso una vera e propria spending review, che ci permetta di ridurre i consumi e le emissioni».

E Priore non ha mancato di ricordare come proprio l'efficientamento energetico degli edifici pubblici sia, insieme all'illuminazione e alla micro-cogenerazione, uno degli ambiti in cui si può esplicare la mission di servizio di Acel Service, come testimonia la trentina di progetti già messi a punto in questo ambito e pronti per essere validati: «Acel Service è un patrimonio del territorio – ha concluso – E come tale ogni discorso sul futuro e su eventuali integrazioni deve fare i conti con l'imperativo categorico di non disperdere questo patrimonio e questa identità».

Lo sportello di Casatenovo, dove trova collocazione anche il servizio idrico gestito da Larioreti Holding, sarà operativo a partire dal prossimo 16 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acel Service, inaugurato il nuovo sportello di Casatenovo

LeccoToday è in caricamento