menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ex Leuci di Lecco

Ex Leuci di Lecco

Emergenza amianto all'ex Leuci, ancora nessun intervento: il Comune diffida i proprietari

L'amministrazione lecchese procederà con una diffida nei confronti dei proprietari della struttura che non hanno ancora messo in sicurezza e bonificato l'area

E' scaduto il termine di 90 giorni entro il quale, con un'ordinanza sindacale emessa lo scorso 26 giugno, il comune aveva imposto la messa in sicurezza del tetto della ex Leuci di via Tubi e la bonifica di tutte le parti in amianto. Per questo adesso l'amministrazione lecchese procederà con una diffida nei confronti dei proprietari della struttura, la società Lago. 

A darne notizia il sindaco Virginio brivio durante il consiglio comunale di lunedì sera. L'ordinanza era arrivata dopo oltre un anno di esposti, segnalazioni dei residenti e dei cittadini che convivevano e continuano a convivere con l'amianto, nocivo per la salute. A parlarne in aula è stato il consigliere comunale Massimo Riva (M5S). 

“Ad oggi – spiega il primo cittadino – non è giunta nessuna dichiarazione di adempimento dei lavori da parte della società. Venti giorni fa avevamo inviato all’azienda una missiva in cui chiedevamo notizie sullo stato di avanzamento dei lavori, senza avere nessuna risposta”. Per questo il comune procederà con una diffida e la denuncia alla Procura della Repubblica per inadempienza all’ordinanza sindacale avviando un intervento sostitutivo, ‘accollandosi’ le spese per la rimozione dell’amianto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento