menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la Guardia Medica nelle località turistiche del Lecchese

Le prestazioni sono erogate gratuitamente a favore dei cittadini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale

L'ATS della Brianza - per i mesi estivi - garantisce l'assistenza sanitaria ai villeggianti presenti nelle località turistiche del Lecchese.

Il Servizio di Continuità Assistenziale Turistica, quale servizio sostitutivo, è volto a rafforzare la normale attività di assistenza medico-generica svolta dai medici residenti convenzionati, ma anche il Servizio di Guardia Medica Territoriale.

Le prestazioni sono erogate gratuitamente a favore dei cittadini iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, quindi - al momento della prestazione - è necessario esibire la tessera sanitaria.

Il Servizio sarà prestato - nei mesi di luglio e agosto - nelle località di:

  • Abbadia Lariana – Ambulatorio Comunale, Via Stoppani, 19
  • Ballabio – Ambulatorio Comunale, Via Confalonieri, 10
  • Barzio – presso Comunità Montana, Via Roma
  • Bellano – Distretto ATS, via Papa Giovanni XXIII
  • Casargo – Presidio ATS , Via Roma
  • Carenno – Ambulatorio comunale presso Municipio, Via Roma, 36
  • Colico – presso sede Croce Rossa Italiana, Via Giuseppe Mazzini, 6/a
  • Cremeno – presso ambulatorio Comunale Via XXV aprile
  • Esino Lario – presso Ambulatorio Comunale
  • Introbio – Presidio ATS, località Sceregalli
  • Lierna – Via Parodi 33
  • Moggio – Ambulatorio Comunale, Via Ing. C. Rancilio
  • Oliveto Lario – Frazione Vassena, Via Carcano, 4
  • Perledo - Centro Polifunzionale
  • Piani Resinelli c/o Azienda Promozione e Turismo, Piazza della Chiesa.
  • Varenna – presso ambulatorio Comunale, Piazza Venini, 1

Gli orari sono esposti fuori dagli ambulatori e pubblicati sul sito internet www.ats-brianza.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento