Ubriaco, danneggia le autovetture in sosta in centro e scappa con gli amici: rintracciato e denunciato

Un 18enne lecchese è stato fermato dagli agenti della Polizia di Stato e denunciato: sull'onda dell'abuso di alcolici, con gli amici stava dando fastidio ai residenti sul lungolago. Durante la fuga i danneggiamenti alle auto in via Sirtori

Nella nottata tra venerdì e sabato il personale della Polizia di Stato di Lecco - Squadra Volanti è intervenuto sul Lungo Lario Cesare Battisti di Lecco dove un gruppo di giovani, con schiamazzi, ha arrecato disturbo ai passanti e ai residenti. Alla vista dei poliziotti i giovani si sono dileguati di corsa nel vicolo che porta verso via Parini e, da lì, hanno raggiunto via Nava. Per riuscire a fermarli è intervenuta, in ausilio, un’altra Volante.

Scappano e danneggiano le auto in via Sirtori: un fermato

Poco dopo gli agenti hanno intercettati i giovani visti poco prima in via Sirtori: gli stessi hanno applicato il loro "protocollo", dandosi a una nuova e precipitosa fuga. Mentre correvano vicinissimi alle auto in sosta, inseguiti dai poliziotti, hanno colpito volontariamente gli specchietti di alcune auto ferme in sosta, danneggiandoli. In fondo a via Sirtori gli agenti sono finalmente riusciti a intercettare e fermare uno dei ragazzi, autore dei danneggiamenti.

Al momento del controllo di polizia, il ragazzo ha presentato un forte alito vinoso e ha continuato a parlare con i poliziotti a voce alta, cercando di discolparsi dell’accaduto. Successivamente lo stesso ha ammesso le sue responsabilità, collaborando con gli agenti. Nel frangente, sono risultate quattro le autovetture danneggiate.

Alla luce di quanto commesso il ragazzo, 18enne di nazionalità italiana, è stato denunciato per il reato di danneggiamento aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento