menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I ladri hanno rubato i vasi di fiori dalle lapidi (foto repertorio)

I ladri hanno rubato i vasi di fiori dalle lapidi (foto repertorio)

Ladri di rame al cimitero di Barzanò, razziati i vasi di fiori

Una trentina le tombe prese di mira dai malviventi

Un altro raid al cimitero, compiuto da ladri in cerca di rame: obiettivo dei malviventi, stavolta, è stato il camposanto di Barzanò, razziato nella notte fra mercoledì 29 e giovedì 30 luglio.

A farne le spese una trentina di lapidi, depredate delle fioriere di rame: alcune sono state staccate dai propri alloggiamenti, con i fiori rimessi al loro posto per non far notare subito l'assenza del vaso. Non hanno toccato, stavolta, statue o crocifissi.

Ad accorgersi dell'incursione sono stati i primi visitatori entrati a trovare i propri cari nella mattinata di ieri, che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Barzanò e, per competenza, i carabinieri di Cremella, che hanno effettuato i necessari rilievi e che ora si occuperanno delle indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento