menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta firme in biblioteca, interviene Panzeri: "A Regione chiediamo di destinarci parte dei fondi già esistenti"

Il Consigliere delegato al sistema bibliotecario chiarisce: "Chiediamo che una parte dei finanziamenti sia vincolata per le biblioteche"

«Ho la sensazione che le dichiarazioni apparse sulla stampa siano distanti dal vero significato della raccolta firme per l’appello "Salviamo le reti bibliotecarie lombarde" in corso in questi giorni nelle biblioteche»: è questo il commento che arriva da Ugo Panzeri, Consigliere di Villa Locatelli delegato al sistema bibliotecario.

«Siamo tutti convinti che il sistema bibliotecario della provincia di Lecco sia un’eccellenza e che debba pertanto avere le risorse sufficienti per mantenere la qualità dei servizi erogati ai cittadini - afferma Panzeri - siamo anche consapevoli della scarsità di risorse in cui si trovano tutte le istituzioni pubbliche. Con la petizione, di fatto, si chiede a Regione Lombardia di vincolare parte dei trasferimenti ordinari alle Province per la gestione delle biblioteche e, di conseguenza, dei sistemi bibliotecari».

Non tanto una critica, quanto una richiesta precisa al Pirellone: «La petizione vuole essere uno stimolo e un aiuto all’Assessorato Regionale per rafforzarlo nella sua azione di tutela e di salvaguardia del servizio bibliotecario lombardo», conclude Panzeri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento