rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Crac Aipa: condannato a 4 anni di carcere Bizzozero, ex patron della Calcio Lecco

La sentenza del Tribunale di Milano per il processo con rito abbreviato al comasco, arrestato nel maggio 2016

Quattro anni di reclusione per Daniele Bizzozero, ex patron della Calcio Lecco 1912. È la decisione presa dal giudice dopo l'arresto dell'imprenditore comasco avvenuto nel maggio 2016.

Bizzozero, coinvolto nel crac di AIPA, è stato condannato in rito abbreviato dal Tribunale di Milano. Recentemente è stato accostato nuovamente al Lecco, cui si sarebbe riavvicinato insieme a Paolo di Nunno, ex numero uno del Seregno.

da www.leccochannelnews.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Aipa: condannato a 4 anni di carcere Bizzozero, ex patron della Calcio Lecco

LeccoToday è in caricamento