Scoppia serbatoio di Gpl a Gravedona: morto un lecchese

La tragedia è avvenuta in località Benzo e ha coinvolto in modo fatale un 53enne. Gravemente ferita un'altra persona

Una foto scattata sul luogo della tragedia

E' lecchese la persona morta a Gravedona ed Uniti nella mattina dell'11 luglio a causa dello scoppio di un serbatoio di Gpl, tragico avvenimento riportato da QuiComo.it; un'altra persona è rimasta gravemente ferita. La tragedia è avvenuta in località Brienzo, su un terreno privato e ha coinvolto Mauro Pigazzini, classe 1966, residente con la famiglia a Garlate. Sul posto si sono portati immeditamente i vigili del fuoco del distaccamento di Menaggio e i mezzi di soccorso del 118. Ancora pochi i dettagli sul tragico fatto.

Secondo le primissime informazioni, erano in corso le operazioni di rifornimento del serbatoio quando, per cause in corso di accertamento, la cisterna è saltata in aria, portando con sè l'uomo che ha perso la vita. Un altro uomo è rimasto ferito ed è stato portato in gravi condizioni in ospedale.

Potrebbe interessarti

  • Caldo in auto: come difendersi

  • Dormire bene e svegliarsi di buon umore: ecco alcuni consigli

  • WhatsApp: ecco come nascondere lo Stato solo ad alcuni contatti

  • Piscine interrate: costi e tempi di realizzazione

I più letti della settimana

  • Statale 36: ribaltamento nella galleria San Martino, lunghe code in uscita da Lecco

  • Vendeva vestiti contraffatti provenienti dalla Cina: sequestrate casa e auto a una lecchese

  • Vandali sulla ciclopedonale. Il sindaco: «Tolgo la residenza a loro e ai genitori»

  • Nameless, ufficializzato il cambio di location: il festival si trasferisce ad Annone Brianza

  • Beccato a spacciare vicino a un locale notturno: giovane punito con il primo daspo urbano della provincia

  • Esagera con l'alcool: giovane finisce ricoverato in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento